Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Palio remiero della Maremma: vince Castiglione per la prima volta

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA – Un’edizione storica quella del Super Palio della Maremma: a trionfare, dopo aver dominato dall’inizio alla fine la regata, è stato Castiglione della Pescaia, che ha così messo per la prima volta il suo nome nell’albo d’oro della manifestazione. Poco dopo le 19 è scattata la gara remiera, in una giornata a dir poco eccezionale, con un mare da cartolina praticamente senza onda.

Fin dallo sparo del sindaco Giancarlo Farnetani si è visto subito che l’equipaggio di Castiglione aveva voglia di regalarsi un sogno. E i portacolori oro e blu hanno preso subito la testa, avvantaggiandosi palata dopo palata imponendo il proprio ritmo a tutti. Orbetello, dato gran favorito, almeno nei primi 600 metri ha resistito, seppur incalzato dall’Isola del Giglio e dal Punta Ala, rimasti praticamente incollati. Già nella vasca di ritorno Castiglione metteva “luce” con le altre barche, e alla seconda virata Orbetello, che iniziava la manovra per secondo, usciva dalla “girata” addirittura come quarto, sopravanzato dal Giglio e soprattutto da un sorprendente Punta Ala, che conquistava il secondo posto.

Verso i 1800 metri Castiglione continuava a dominare, mentre le altre tre barche rimanevano sulla stessa linea. L’ultima virata permetteva a Punta Ala di consolidare il secondo posto sul Giglio, mentre Orbetello perdeva man mano terreno. La lunga volata verso l’ingresso in porto diventava così una passerella per Castiglione, che si presentava con quasi dieci barche di vantaggio all’arrivo. Il Giglio tentava la rimonta finale su Punta Ala che resisteva al secondo posto e al quarto Orbetello.

L’equipaggio vincente di Castiglione della Pescaia, colori oro e blu, barca Delfino, timoniere Rinaldo Moraglia, 1° remo Luca Roghi, 2° remo Marco Cozzolino, 3° remo Rudi Monaci, 4° remo Gabriele Palomba. Presidente Enrico Giovannelli, allenatore Manuel Petragli, madrina Maria Vittoria Cruciani. L’albo d’oro del Super Palio: Orbetello 12 vittorie, Porto Ercole 7, Talamone 4, Isola del Giglio 3, Castiglione della Pescaia 1.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.