Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Mezzogiorno Italiano”: Massa Marittima scopre i suoi profili di attrazione

MASSA MARITTIMA – Andrà in onda giovedì 3 settembre dalle 11,30 alle 12,30 su Rai Uno, il servizio della trasmissione “Mezzogiorno Italiano” dedicato a Massa Marittima. Si tratta della puntata girata in città ad inizio luglio, in cui sono stati riprese le bellezze architettoniche di piazza Garibaldi, lo spettacolo messo in scena da figuranti, musici, balestrieri e sbandieratori della Società dei Terzieri massetani, le tipicità enogastronomiche presentate dalla Condotta Slow Food del Monteregio messe sui banchi da molti produttori del territorio.

E ancora l’esposizioni di artigianato locale e dei preziosi minerali del Gruppo Mineralogico di Massa Marittima e la rappresentanza di ciclisti e butteri della zona, a dimostrazione del passaggio della città, da un passato ricco di risorse del sottosuolo, ad un presente carico di attrazioni turistiche e offerte a tuttotondo: dal settore storico e artistico, in mostra nei musei e in ogni angolo della città, a quello enogastronomico locale di alta qualità, fino a quello sportivo, che sfrutta i percorsi naturali immersi nel verde intorno al nucleo urbano.

Mezzogiorno Italiano è infatti un programma che parla di cucina e tradizioni dei luoghi italiani più interessanti. All’interno del servizio anche varie interviste, tra cui quella al sindaco di Massa Marittima che ringrazia ancora tutti coloro che hanno collaborato, nonostante i tempi ristrettissimi di preavviso, all’organizzazione sinergica e alla buona riuscita delle riprese: «E’ infatti grazie al contributo offerto da associazioni, imprenditori e commercianti locali – dice il sindaco Marcello Giuntini – che sono state ben evidenziate le tipicità e le potenzialità del tessuto sociale ed economico di questa terra sotto il profilo dell’accoglienza e dell’offerta turistica, che spazia dal folklore, all’enogastronomia, dagli sport all’aria aperta, fino all’arte e all’artigianato. Per questo ringrazio di cuore tutti, compresi tutti i cittadini, che, pur sotto un sole cocente di inizio luglio, hanno partecipato alle riprese con grande entusiasmo, dando vita all’iniziativa e offrendo un esempio della vita di comunità della nostra città».

Nell’esprimere apprezzamenti per la buona organizzazione del pomeriggio e per le bellezze e tipicità del luogo, gli operatori ed i giornalisti della troupe RAI si sono detti anche interessati a future collaborazioni e nuovi servizi da girare a Massa Marittima per altre trasmissioni televisive.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.