Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Consiglio comunale, Marrini: «Registrazione interrotta, chiedo chiarezza»

FOLLONICA – «Riguardando la registrazione on line, pubblicata sul sito del Comune di Follonica, dell’ultimo consiglio comunale del 27 agosto scorso, stranamente si nota come, dopo un’ora e ventidue minuti, mentre sta parlando il capogruppo del Pd, Gesué Domenico Ariganello, il suo discorso sull’inceneritore si interrompe bruscamente e nella sequenza successiva è il sindaco Andrea Benini che parla, ma di tutt’altro argomento». E’ il capogruppo di Forza Italia Sandro Marrini a voler fare chiarezza sulla vicenda del consiglio comunale follonichese.

«Essendo presente alla seduta so che nei minuti successivi Ariganello ha continuato a parlare rispondendo anche al consigliere Laura Pacini (5 stelle) che aveva poco prima letto la posizione del movimento 5 Stelle sull’impianto scarlinese. Per questo chiedo ufficialmente al presidente del consiglio, Francesco De Luca, perché quel pezzo del consiglio manchi nella registrazione pubblicata sul sito del Comune. Considerato il dibattito acceso che si è scatenato proprio in quel frangente mancante mi domando se sia stato semplicemente un errore tecnico – conclude Marrini -. Dubbi leciti vista anche la bagarre scoppiata all’indomani della presentazione della manifestazione del 4 settembre, organizzata dal coordinamento contro l’inceneritore, alla quale tutti i partiti follonichesi, compreso Forza Italia, hanno dato la propria adesione tranne il Pd, che come ha dichiarato proprio Ariganello non aderisce a questa iniziativa».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.