Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il Circolo Nautico Maremma chiude il mese con “Formiche d’agosto”

MARINA DI GROSSETO – Continua incessante l’attività velica al Circolo Nautico Maremma. Il sodalizio del presidente Maurizio Marraccini, coadiuvato come sempre dal Porto della Maremma e in collaborazione con il Club Velico Castiglione della Pescaia e il Circolo Amici della Vela, conclude il mese con “Formiche d’agosto”, una suggestiva regata di altura che vede i tre isolotti delle Formiche protagonisti con il loro scenario. Circa 20 le imbarcazioni che domenica 30 agosto si daranno battaglia nel tratto di mare tra Marina di Grosseto e la Formica Grande per aggiudicarsi la vittoria in classe IRC e in libera, con premio finale all’imbarcazione che otterrà il miglior tempo assoluto nella regata.

In serata, alla presenza delle autorità del Porto della Maremma, la Pro Loco Marina di Grosseto e le autorità cittadine, presso il Bar del Porto si terranno le premiazioni seguite poi da un buffet per tutti i regatanti e i loro ospiti.

Tra gli equipaggi, come già in passato, anche i soling della Scuola di vela del Circolo Nautico Maremma, mentre alcuni allievi andranno ad arricchire gli equipaggi delle altre imbarcazioni, proprio per poter far “toccare con mano” lo spirito agonistico e tutte le emozioni che solo una regata d’altura può dare.

Non sarà comunque l’ultimo appuntamento per quanto riguarda la vela al Circolo Nautico Maremma, perché è in preparazione la prestigiosa regata costiera “Memorial Barbetti – Zuccheri – Laurenti”, che si terrà a settembre e che vedrà protagonista tutta la costa a nord di Marina di Grosseto fino allo Sparviero.

Intanto proseguono senza sosta e con grande successo i corsi di vela estivi sui soling della scuola del Circolo, mentre è in preparazione il programma autunno-inverno che quest’anno prevedrà, come novità, anche un corso per ragazzi dai 15 ai 18 anni. Le attività che spaziano dalle regate veliche, al campionato italiano free style di kitesurf, passando per la scuola di vela, stanno avendo un significativo successo grazie alla disponibilità del presidente del Porto della Maremma Luciano Serra, ma anche alla fattiva collaborazione con la Guardia costiera coadiuvata dal Comandante Andrea Porzio. Un ringraziamento va anche alle istituzioni locali in particolar modo agli assessori allo sport e al demanio Paolo Borghi e Luca Ceccarelli, tutte persone che hanno a cuore lo sviluppo degli sport e del mare.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.