Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Incidente di Pegaso, tre le persone indagate. Medico e infermiere operati a Siena

Più informazioni su

ROCCASTRADA – Omicidio colposo e lesioni colpose gravi in concorso. Sono queste le accuse mosse dal pm Salvatore Ferraro al comandante, al copilota e al tecnico di bordo, le tre persone dell’equipaggio dell’elisoccorso Pegaso che mercoledì ha urtato con il verricello i cavi della bassa tensione nelle campagne tra Sassofortino e Roccastrada provocando il ferimento grave del medico e dell’infermiere che si stavano calando per soccorrere una donna che poi è morta perché colpita da malore. Sono tre quindi gli avvisi di garanzia emessi dalla Procura di Grosseto per fare piena luce sulla vicenda. Mentre l’elicottero è ancora sotto sequestro.

Non sono invece in pericolo di vita Riccardo Bolognini e Roberto Marconi, medico e infermiere rimasti coinvolti nell’incidente. Lo comunica l’Ospedale Le Scotte di Siena in una nota in cui scrive che i due sanitari sono stati operati il 26. «Il medico del 118 è stato sottoposto ad un primo intervento chirurgico ortopedico di stabilizzazione ad una gamba. Attualmente è ricoverato in ortopedia e verrà sottoposto ad un nuovo intervento ortopedico nelle prossime settimane. L’infermiere del 118 è stato sottoposto ad un intervento neurochirurgico di stabilizzazione vertebrale. Attualmente è in terapia intensiva, è stato risvegliato dalla sedazione e sarà a breve trasferito in reparto. Occorrerà osservare l’evoluzione della contusione midollare per ulteriori valutazioni».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.