Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tre anni per recuperare due cassonetti: l’alluvione li portò nell’oasi Wwf

ORBETELLO – Recuperati questa mattina i due cassonetti che erano stati trascinati, quasi tre anni fa, dalle acque dell’alluvione di Albinia del 2012 sin nella zona dell’Oaasi del Wwf di Patanella, quasi sulle sponde della Laguna di Orbetello.

Alla presenza del presidente del Consorzio di Bonifica 6 Toscana Sud, Fabio Bellacchi e dell’assessore all’ambiente del Comune di Orbetello, Mauro Barbini, un grande escavatore giallo dello stesso consorzio bonifica ha recuperato i due oggetti che ormai erano quasi stati dimenticati in quella zona.

Un ritiro non semplice visto che, dato lo stato fangoso del terreno, l’escavatore si è dovuto spostare con attenzione e con l’aiuto degli uomini della bonifica che hanno segnato la strada per uscire dal canneto della zona protetta.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.