Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Trasporti nel caos: «Chiusura Senese allunga il percorso di 60 chilometri»

GROSSETO – Nessuna notizia certa. Nessuna informazione dettagliata sui tempi di riapertura del tunnel all’altezza di Casal di Pari, sulla Statale 223, chiuso per un cedimento del calcestruzzo della galleria. Ma se per gli automobilisti la deviazione dovuta al crollo della costruzione allunga il percorso di qualche chilometro, per gli autotrasportatori si tratta di sessanta chilometri in più all’andata e altrettanti al ritorno. Un problema non di poco conto per chi guida mezzi pesanti e ha carichi da portare, e deve necessariamente passare da quella strada per arrivare a destinazione.

«Ad oggi sappiamo solamente che la Senese è chiusa, non sappiamo per quanto tempo e quali saranno le decisioni future. Le notizie che abbiamo sono quelle della stampa, nessuno ufficialmente ci ha comunicato dettagli dimenticando che per noi si tratta di lavoro – spiega il presidente della categoria autotrasportatori di Confartigianato Imprese Grosseto, Mauro Squarcia – La chiusura implica costi e tempi: un’ora in più di viaggio quando possiamo farne nove, al massimo dieci al giorno, pesa molto sulla nostra organizzazione, con tutte le ripercussioni che ciò ha sulle consegne, sul rispetto delle tempistiche sui maggiori costi».

«Se la chiusura durerà per settimane dovremmo parlare con i nostri committenti e pianificare nuovamente gli spostamenti: non sono problemi da poco, ma a quanto pare nessuno se ne preoccupa visto che attualmente non abbiamo nessuna comunicazione dagli enti preposti – conclude -. Una situazione che diventa giorno dopo giorno drammatica per chi lavora nel settore, già fortemente provato dalla crisi in atto: che almeno ci facciano sapere i tempi di riapertura, per lo meno, anche se con grandi difficoltà ci riorganizzeremo».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.