Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La sfida dell’agroalimentare in Maremma: incontro con Leonardo Marras, e i parlamentari Pd Dallai e Donati

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA – “Coltivare l’innovazione: le sfide per l’agroalimentare”. E’ questo il titolo dell’iniziativa che si svolgerà martedì 25 agosto alle ore 18, presso la terrazza dell’ex Bagno Maristella sul lungomare di via Roma a Castiglione della Pescaia. L’evento, organizzato dall’associazione di area vasta “Terre Comuni”, vuole essere un’occasione di dialogo e confronto tra il mondo delle aziende agroalimentari e la politica sui nuovi modelli di crescita e sviluppo nel settore. Saranno presenti Luigi Dallai e Marco Donati, parlamentari Pd alla Camera dei Deputati, Leonardo Marras, capogruppo Pd al consiglio regionale della Toscana, professionisti e rappresentanti di alcune tra le aziende più innovative in Toscana nel settore agroalimentare.

“Il settore agroalimentare in Toscana –  afferma Luigi Dallai, presidente dell’associazione ‘Terre Comuni’ – rappresenta uno dei motori trainanti della nostra economia. Si tratta di un comparto dell’economia tradizionale che, negli anni, ha saputo evolversi, puntando sulla qualità e sull’innovazione. Con questo incontro vogliamo dare voce alle esperienze di quei professionisti e aziende che si sono distinte per capacità imprenditoriale e per carica innovativa, coniugando innovazione con sostenibilità. Il dialogo tra il mondo delle imprese e della politica è fondamentale. La politica ha bisogno di capire e ascoltare quali sono le esigenze delle aziende per poi dare risposte, anche dal punto di vista normativo o della sburocratizzazione, che siano di reale sostegno a chi ogni giorno sta su un mercato sempre più competitivo e internazionale”.

Info su Terre comuni. ‘Terre Comuni’ è un’associazione, senza scopo di lucro, promossa da professionisti, imprenditori, amministratori pubblici e ricercatori al fine di coinvolgere le tante esperienze innovative e multidisciplinari presenti in Toscana Meridionale. ‘Terre comuni’ si propone di contribuire alla trasformazione e allo sviluppo della struttura economica e sociale dei territori della Toscana del Sud attraverso lo studio, la formazione, l’elaborazione di analisi e proposte di scenari, di buone pratiche rivolte ad imprese ed istituzioni. Per informazioni è possibile scrivere a segreteria@terrecomuni.org o consultare il sito www.terrecomuni.org

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.