Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vele d’agosto non tradisce le attese: i vincitori Optmist, Derive e Sunfish

MARINA DI GROSSETO – Ancora un successo di pubblico e di partecipazione per “Vele d’Agosto”, la manifestazione targata Circolo Nautico Maremma e Club Velico Marina di Grosseto, giunta alla sesta edizione. Le fantasie dei colori delle decine di vele delle barche provenienti dai vari circoli e club locali hanno animato le acque prospicienti il Porto della Maremma.

Venticinque gli Optimist in gara, piccole barche per ragazzi fino ai 14 anni di età che le scuole adoperano normalmente per l’iniziazione allo sport velico, che si sono dati battaglia in mare in due prove, nonostante il cielo coperto con un vento di circa 8 nodi.

Trentacinque, invece le Derive classificate tra Laser, Fly Junior, 470, Suhfish, Skipper ed altri modelli, che hanno dato vita ad un’appassionante competizione deliziata fra l’altro da un tempo più clemente e da un vento sostenuto fino a circa 12 nodi.

La premiazione delle regate, con l’estrazione a sorte, tra l’altro, di numerosi premi omaggio a beneficio dei partecipanti, si è svolta presso la spiaggia del Circolo Nautico Maremma, a cui è seguita una cena-buffet con la partecipazione di circa cento persone.

Le classifiche finali delle “ Vele d’Agosto 2015” hanno visto per la classe Optimist prevalere Ambra Cappellini, Livia Santucci e Margherita Romeo, al secondo Chacko Scarpelli, Gianluca Rossi, Giulietta Santucci e Claudia Santroni. Gradino più basso del podio per Sofia Santroni e Irene Farre.

Nella classe Derive, invece, Andrea Maramai, su Finn, è riuscito a mettersi dietro Virgilio e Sara Donini su 470, terzo posto per Fabrizio Mezzalana su Laser.

Infine la classe Sunfish monotipo con Stefano Ferro che ha prevalso su Fabrizio Menghetti e Umberto Valle.

Il prossimo appuntamento con la vela targata Circolo Nautico Maremma, è fissato per il 30 di questo mese, con la regata “Formiche d’Agosto” che vedrà lo scenario dei tre isolotti davanti al Parco della Maremma protagonisti di una nuova regata per le barche d’Altura. Sono ormai prossimi al loro inizio, inoltre, grazie alla collaborazione del Porto della Maremma, i corsi di vela autunnali su Soling e Optimist con l’istruttore della scuola di vela Piero Romeo e che vedranno impegnato il Circolo Nautico Maremma e il Club Velico Marina di Grosseto fino alla primavera 2015.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.