Quantcast

Colletta dei tifosi per comprare le bandiere, partecipa anche Pincione

GROSSETO – Sorpresa al campo di allenamento del Grosseto, durante la sgambata contro il San Donato. Un paio di tifosi stavano effettuando una raccolta fondi per comprare le bandiere, chiedendo un contributo di pochi euro agli appassionati presenti alla partitella. Quando sono arrivati nei paraggi di Massimiliano Pincione, hanno chiesto se volesse partecipare. Con grande stupore il presidente dell’F.C. Grosseto non si è sottratto e ha inserito nella cassetta per la raccolta fondi ben 100 euro. Un gesto che ha sorpreso i tifosi che, in un pochi attimi, hanno risolto il problema delle bandiere.

Che l’aria intorno al Grifone sia cambiata, lo dimostrata l’apertura della nuova proprietà verso la città, ma anche la curiosità e la passione con le quali sono state seguite le prime uscite dei biancorossi, pur trattandosi di semplici test. Lo stesso Paolo Iapaolo, direttore generale dell’F.C. Grosseto è rimasto favorevolmente sorpreso e contento dell’attaccamento mostrato nei confronti della squadra: «Tutta questa gente per un semplice allenamento mi lascia felicemente sorpreso – ha detto -. Qualche squadra di Serie A, in occasioni del genere, non raggiunge certi numeri di spettatori. Presto lanceremo la campagnia abbonamenti e speriamo di ottenere una bella risposta dalla città».

Commenti