Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Rapinato dei suoi risparmi e picchiato con un bastone mentre dorme

PORTO ERCOLE – Stava dormendo quando lo hanno aggredito e picchiato a bastonate per derubarlo di una busta con all’interno 600 euro. L’aggressione è avvenuta la scorsa notte a Monte Argentario, in località Feniglia. Ad essere aggredito un marocchino, un venditore ambulante che ha riportato la frattura di alcune costole.

Gli aggressori sono tre connazionali, che fanno lo stesso lavoro, e che sono stati arrestati stamani all’alba dai Carabinieri di Porto Santo Stefano con l’accusa di lesioni personali aggravati. I tre uomini, tre pregiudicati marocchini che vivono a Monte Argentario, sono stati trasferiti in carcere a Grosseto.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.