Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Nutraceutica: ecco come i colori di frutta e verdura incidono sul nostro benessere

RISPESCIA – ‘I Colori della Salute’: è il titolo dell’incontro sull’educazione alimentare organizzato presso l’area ’Officina dei Sapori’ a Festambiente, dalla Mutua per la Maremma in collaborazione con il Cral della Banca della Maremma. Il ruolo dell’alimentazione è fondamentale nella prevenzione e cura di tantissime malattie e per mantenere il nostro benessere. L’incontro è stato curato da Rosaria Ferreri, omeopata fitoterapeuta e nutrizionista e Camilla Peccianti, dermatologa.

Il colore degli alimenti è determinato dalla presenza di sostanze elaborate dalle piante per difendersi e che, una volta ingerite, difendono anche il nostro organismo da malattie e disturbi vari. Seguire, quindi, un’alimentazione che presta attenzione all’assunzione di alimenti colorati può avere effetti benefici.

La “nutraceutica”, scienza moderna che trae il suo nome dalla combinazione delle parole nutrizione e farmaceutica, studia proprio le sostanze presenti negli alimenti per identificarne le funzioni curative. Per semplificare questo complesso argomento gli scienziati hanno pensato di trarre una classificazione di facile impatto visivo e conoscitivo. E’ così nata “l’alimentazione dei cinque colori” che prevede la creazione di cinque “insiemi” ai quali corrispondono i cinque colori fondamentali: giallo/arancione, rosso, blu/viola, verde, bianco/giallo chiaro. Al termine dell’incontro è stata offerta una ‘colorata’ degustazione di frutta e verdura da produzione biologica.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.