Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

I Subsonica accendono Festambiente: è un esordio con il botto fotogallery

RISPESCIA – I Subsonica non tradiscono le attese e regalano una grande apertura al cartellone musicale di Festambiente 2015. La band torinese ha fatto il pieno con un concerto che è stato il giusto mix tra il tuffo nel passato dei pezzi di maggior successo e i nuovi brani del progetto “Una nave in una foresta”.

Ad aprire l’esibizione “Colpo di pistola”, ma non sono mancate le canzoni più attese dal pubblico, come “Discolabirinto”, “Liberi tutti”, “Nuvole rapide”, “Nuova ossessione”, “Strade” e tante altre, fino ad arrivare al bivio del concerto, con la scelta tra la strada romantica e quella più grintosa. Il pubblico ha scelto di ballare e pogare ancora, con buona pace di chi attendeva un “Incantevole” da un momento all’altro.

La chiusura è arrivata sulle note di “Tutti i miei sbagli”, in una versione praticamente priva delle alterazioni elettroniche che comunque non ha deluso il numeroso pubblico presente. I Subsonica non si sono sottratti, rivisitando i 13 album che compongono una discografia di tutto rispetto, con qualche reticenza di troppo, forse, sugli esordi datati 1996. In buona sostanza però, la band torinese si è presentata sul palco di Festambiente, a distanza di anni, con un atteggiamento certamente più maturo, dimostrando di essere cresciuti, ma comunque affidabili, un po’ come i loro fan che, malgrado un’età media intorno agli ‘anta, non ha mai smesso di saltare.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.