Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A Sassofortino la prima postazione “cardioprotetta” del comune. Si inaugura domenica

Più informazioni su

SASSOFORTINO – Dopo aver formato i propri volontari la Pubblica Assistenza di Sassofortino domenica prossima alle ore 18.00 , inagurerà la prima postazione cardioprotetta nel comune di Roccastrada. L’installazione sarà collocata in prossimità dell’ingresso della sede della Associazione . Sono stati già formati alcuni laici rianimatori volontari che interverranno in caso di emergenza. Il Progetto “Sassofortino Frazione cardioprotetta” consiste essenzialmente nel posizionamento in luogho pubblico sensibile di un defibrillatore semiautomatico e l’addestramento di persone comuni all’uso degli stessi. Il progetto promosso in collaborazione con la Amministrazione Comunale di Roccastrada e ASL9, rientra nella rete coordinata dal sistema di emergenza 118 i cui mezzi dispongono tutti di un equipaggio con defibrillatore, in modo tale da assicurare un’idonea copertura.

La morte cardiaca improvvisa è una delle maggiori cause di mortalità fra giovani e adulti se non si è in grado di intervenire in pochi minuti (5/6 al massimo, tempo difficilmente realizzabile dal Sistema di Emergenza Medica 118) con una scarica elettrica attraverso l’uso di defibrillatori semiautomatici DAE. In attesa dell’arrivo dell’ambulanza attraverso l’impegno di “Volontari” o “Laici Rianimatori” addestrati e autorizzati aumenta sensibilmente la percentuale di sopravvivenza delle vittime di arresto cardiaco.

L’obiettivo è quello di popolare il nostro territorio di un esercito di laici rianimatori pronti, qualora necessario, a mettere in atto le procedure standard del BLSD (BASIC LIFE SUPPORT – DEFIBRILLATION).

Per cui Domenica ore 18.00 inaugurazione alla presenza delle autorità e lunedì , ore 21,30 Pubblica Arena del Parco dei Castagni Fonte di Vandro, ospiti del Comitato Festeggiamenti e della Sagra del Maccherone, presentazione alla popolazione del progetto con proiezione di un video.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.