Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Bracconiere beccato a sparare nei boschi. L’uomo è stato denunciato

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA – Da alcuni giorni si alzava all’alba per andare in campagna o per boschi a cacciare. Nonostante il periodo di divieto assoluto di caccia. La notizia era giunta alle guardie della Lac che stamani si sono appostate riuscendo a beccare un uomo, un giovane cacciatore con porto d’armi e licenza di caccia che, alle 6 del mattino, si aggirava per alcuni frutteti nella zona di Pian di Rocca, per poi dirigersi verso il bosco.

L’uomo è stato fermato e denunciato dalla Lac «per esercizio di caccia in periodo di divieto generale – afferma il direttore nazionale Lac Raimondo Silveri -. Sul posto è intervenuta una pattuglia della polizia provinciale che ha provveduto al sequestro del fucile nonché delle munizioni in possesso del cacciatore bracconiere».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.