Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Doppiatori: dallo Studio Enterprise a Violetta. L’ascesa di Chiara Faenzi

GROSSETO – Non è passato molto tempo dalle verifiche di fine anno accademico allo Studio Enterprise. In quella circostanza fu Roberta Greganti, voce italiana di Julianne Moore, Salma Hayek, Uma Turman, Annette Bening, Goldie Hawn e molte altre, ad esaminare gli allievi della scuola maremmana al fianco del direttore artistico Alessandro Serafini.

Gli allievi superarono brillantemente la prova davanti al leggio, e così Roberta Greganti, che professionalmente è anche direttrice di doppiaggio, si è subito ricordata di loro, chiamando Chiara Faenzi per un turno professionale sul Tv Movie “Violetta – The Journey”, presso l’ETS di Roma. Il personaggio della Disney, particolarmente amato dalle teenager, non ha bisogno di grandi presentazioni, ma la soddisfazione maggiore per la scuola di teatro e doppiaggio grossetana, è quella di aver colpito ancora una volta nel segno.

A distanza di poche settimane dalle verifiche di fine anno accademico, infatti, arriva un’altra chiamata importante per i doppiatori dello Studio Enterprise, a dimostrazione della professionalità messa in campo e della capacità di cogliere subito al volo le opportunità al cospetto dei maestri ospiti che ogni mese visitano la scuola di teatro e doppiaggio diretta da Alessandro Serafini.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.