Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Calcio: prima uscita stagionale del Gavorrano contro la Fiorentina Primavera

GAVORRANO – Domenica primo appuntamento ufficiale per il Gavorrano targato mister Bonucelli. Il nuovo tecnico dei maremmani non si attende molto da questa prima uscita della squadra che giocherà alle ore 18.00 con la Primavera della Fiorentina sul campo di San Piero a Sieve, dopo una prima settimana di allenamento intenso. L’allenatore dei rossoblù sa che non può pretendere molto dalla sua squadra che a partire da lunedì, ha sostenuto due sessioni di allenamento. Uno la mattina e uno il pomeriggio. Complice il gran caldo di questi giorni, il preparatore atletico Marco Di Gaddo, oltre a curare la tenuta atletica, ha tenuto sotto controllo sopratutto i tempi di recupero, per non caricare di troppo lavoro i ragazzi come conferma anche il presidente Paolo Balloni.

«La squadra ha iniziato con grande intensità e impegno. La rosa è stata costruita pensando ai giovani, con una età media molto più bassa rispetto a quella degli anni scorsi. Ci siamo mossi pensando al futuro, investendo sui giovani». Il massimo dirigente parla anche del campionato «Vogliamo fare un campionato tranquillo, cercando di salvarci prima possibile. Non vogliamo ripetere l’avventura della passata stagione, pensando non solo a noi, ma sopratutto ai nostri tifosi, che insieme alla società hanno vissuto un periodo travagliato e hanno avuto poche soddisfazioni e al nostro patron Ing. Mansi, da sempre vicino alla società. Del mister non c’è bisogno d’ aggiungere altro. Bonuccelli è entrato subito in sintonia con i ragazzi. Dove ha allenato ha sempre fatto bene. Per quanto riguarda la società, l’ingresso di Lorenzo Mansi nel ruolo di vicepresidente è un bel segnale di continuità per tutto il nostro sodalizio e dimostra l’attaccamento della famiglia Mansi al Gavorrano. Non possiamo che esserne contenti e soddisfatti».

Il Coni nazionale a firma del presidente nazionale Malagò ha conferito in questi giorni la “Stella di Bronzo” al merito sportivo al Gavorrano per l’hanno 2014 “In riconoscimento delle benemerenze acquisite dal sodalizio in tanti anni di attività” si legge nella nota inviata da Roma. La consegna dell’onorificenza avverrà nel corso di una cerimonia del Coni territoriale prossimamente. «Ci gratifica molto – commenta ancora il presidente Balloni – Un attestato importante per la mia società e per tutti quelli che ci lavorano e che si è sempre comportata bene in questi anni. Un percorso sportivo che non è sempre stato molto facile, fatto spesso di sacrifici, ma che ha portato una piccola realtà come il Gavorrano ad essere protagonista nel panorama calcistico non solo locale. Una piccola bella soddisfazione per tutti noi e per i nostri tifosi».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.