Domani inizia #CapalbioLibri: tra gli ospiti Fassina, Clerici, Alessandro Cecchi Paone

Più informazioni su

CAPALBIO – Conto alla rovescia per Capalbio libri che domani aprirà i battenti in piazza Magenta per la sua nona edizione. Otto serate, tredici libri, tre gruppi musicali e più di trenta ospiti: sono questi alcuni degli ingredienti della nuova edizione del festival di Capalbio Libri, il festival sul piacere di leggere in piazza ed in rete. Giunta alla nona edizione, si partirà l’1 agosto e si proseguirà, tutte le sere, fino all’8. Tra gli ospiti che calcheranno il palcoscenico, anche Stefano Fassina e Antonella Clerici, Myrta Merlino e Alessandro Cecchi Paone, i premi Strega Nicola Lagioia e Fabio Genovesi.

IL PREMIO STREGA GIOVANI – La novità principale di quest’anno è la collaborazione con il Premio Strega, il premio letterario più prestigioso d’Italia, a cui sarà dedicata la giornata conclusiva, quella di sabato 8 agosto, che prevede la presenza dei vincitori dell’edizione 2015. Alle 19:30 si svolgerà l’appuntamento con gli scrittori Nicola Lagioia, autore de “La ferocia”, pubblicato da Einaudi, Premio Strega 2015, e Stefano Petrocchi con il suo “La Polveriera” di Mondadori che racconta la storia e i personaggi del premio letterario più importante d’Italia. Alle 22 il Premio Strega Giovani 2015 con Fabio Genovesi ed il suo “Chi manda le onde”, condotto da Ginevra Bersani.

GLI OSPITI – Durante il festival letterario saranno tanti gli scrittori e gli ospiti presenti: per la serata di sabato Dimitri Deliolanes, Stefano Fassina, Claudio Sonzogno e Eugenio Occorsio; domenica arriveranno Luca Bianchini, Antonella Clerici e Denise Pardo; lunedì Maria Latella, Luigi Bisignani e Myrta Merlino; martedì Veronica De Romanis, Domenico Arcuri, Tobias Piller, Fernando Antonio Andreini e Andrea Purgatori. Mercoledì sarà invece il turno di Bruno Manfellotto, Laura Ballio e Mariolina Sattanino; giovedì Chicco Testa, Cesare Valli e Michela Tamburrino; venerdì, per la serata dedicata al food, Carlo Alberto Pratesi, Marcello Ferrarini, Alessandro Cecchi Paone e Francesca Alliata Bronner. Per la serata conclusiva, in collaborazione con il Premio Strega Nicola Lagioia, Stefano Petrocchi, Paolo Conti, Fabio Genovesi, Eugenio Bellini, Guido Manfellotto, Edoardo Purgatori e altri giovani, con la conduzione di Ginevra Bersani.

LE ALTRE NOVITA’ – Nell’anno dell’EXPO, inoltre, non poteva mancare il cibo come motivo di approfondimento:la sua produzione, il consumo responsabile e le nuove frontiere saranno  gli argomenti protagonisti della serata di venerdì 7 agosto. Tra le altre tematiche affrontate, i ruoli della Grecia e della Germania nell’economia europea, il potere, in particolare quello delle donne, al giorno d’oggi, ma è prevista anche una serata in ricordo del giornalista Claudio Rinaldi. Ulteriori informazioni sul sito www.capalbiolibri.it e sui profili Facebook e Twitter (#CapalbioLibri).

e di Capalbio con i patrocini del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo (MIBACT), Regione Toscana, Provincia di Grosseto. Tra i partner, Il Gioco del Lotto, Clessidra Sgr, MetaEnergia, Invitalia, S.A.C.R.A., Banca di Saturnia e Costa D’Argento, Hotel Residence Valle del Buttero, Gallù, Locanda Rossa, Mimesi, Resort Capalbio, Rosso e Vino alla Dogana, Vivaio Stefanelli. Con il contributo dei ristoranti Il Cantinone, Il Frantoio, La Porta, Al Pozzo, Rosso e Vino alla Dogana, La Torre, Trattoria Toscana, Tullio e Da Maria. Sostengono questa edizione le eccellenze del territorio Azienda vinicola Pianese, Cantina Monteverro, Azienda Artigiana Jacobelli Liquori, Frantoio Terre di Capalbio e Tenuta Monteti.

MUSICA – Non solo letteratura e dibattiti durante il festival, ma anche concerti e spettacolo. Gli artisti che si esibiranno sul palco rosso di Capalbio Libri sono stati selezionati da Massimo Nunzi, direttore artistico per la parte musicale. Il 1° agosto Stefano Scarfone Trio, con composizioni ispirate ai suoni e alle atmosfere del jazz di matrice mediterranea: Stefano Scarfone alle chitarre acustiche ed elettriche, Fabian Patrizi alle percussioni e Claudio Mosconi al basso. Il 4 agosto sarà il turno di The Lula Ladies, trio vocale femminile a cappella composto dalle cantanti Ida Landsberg, Silvia Conforti e SvenjaWeißmüller. L’ultima serata chiuderà la rassegna letteraria il Marta Colombo Trio Sundance, con la voce di Marta Colombo, al pianoforte Carlo Ferro, alle percussioni Enrico Pulcinelli.

Info e programma QUI

 

Più informazioni su

Commenti