Sport

Calcio: FC Grosseto in rampa di lancio, Pincione «Puntiamo alla Lega Pro»

di Lorenzo Falconi --

GROSSETO - «Ringrazio il sindaco Bonifazi per la disponibilità mostrata, per la serietà e l'onestà, merce rara, soprattutto oggi in Italia. La F.C. Grosseto fa parte della Grosseto Group, una società arabo-americana con sede a New York. Si tratta di una società snella che vuole fare calcio, non abbiamo altri interessi. La volontà è quella di far ripartire anche il settore giovanile e di arrivare il prossimo anno alla Lega Pro, con il nostro mister che può regalarci soddisfazioni». Con queste parole Massimiliano Pincione, presidente dell'F.C. Grosseto, si è presentato ai sostenitori biancorossi. Un momento che per certi aspetti potrebbe risultare storico e significare una rinascita di grande slancio da parte del calcio grossetano, anestetizzato e stordito dall'era Camilli.

Adesso si guarda solo avanti, con Pincione che spiega le scelte: «A Grosseto ho trovato una situazione "pulita" che non c'era in altre piazze, non ne esistono così. La Toscana poi è un posto bello, che può attirare molte persone da fuori». Prossimi appuntamenti da calendarizzare sono quelli riguardanti lo staff da allestire per il prossimo campionato di Serie D, dato che l'iscrizione è stata formalizzata e si attende solo il via libera di Tavecchio. Poi ci sarà da creare la squadra e da iniziare il ritiro, ma intanto c'è da godersi una giornata così, con il calcio grossetano che ritrova entusiasmi e nuove speranze.

 

commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI