Per il festival Nuove Figure torna in Maremma “Le orecchie di zio coniglio”

 

SCARLINO – Quinto appuntamento della rassegna Nuove Figure Festival Internazionale di Teatro: lo spettacolo in scena domenica 2 agosto è in programma presso la piazza Agresti di Scarlino Scalo alle ore 21.30.

In scena “Le orecchie di zio Coniglio” con la Compagnia “Il Bernoccolo”: uno spettacolo di burattini a guanto con Miguel Rosario, che è anche l’autore, e con la colonna sonora di Michele Carusi e Tiziano Barbieri.

La rassegna è organizzata dall’associazione grossetana Mosaico Arte, in collaborazione con i Pupi di Stac, la compagnia dei burattini di Firenze. Tutti i personaggi sono animali del tropico, e i loro habitat sono le Ande e la calda pianura venezuelana, con i suoi animali coloratissimi e selvaggi e gli immensi fiumi abitati da anaconde e caimani. Il testo è arricchito da simpatiche canzoni originali che rendono lo spettacolo vivace e divertente. La storia e il burattinaio sono venezuelani, così come tutta l’atmosfera che prende corpo nello spettacolo.

Tecnica utilizzata: pupazzi e burattini in baracca. Età del pubblico: dai 3 ai 10 anni.

Ingresso libero.

Commenti