Dal ciaffagnone, allo zafferano, alla mentuccia: a Manciano per Vivamus la cena con i prodotti tipici

Più informazioni su

MANCIANO – Vivamus, l’evento di promozione territoriale enogastronomico e folkloristico più atteso dell’anno, entrerà nel vivo e nello spirito della festa, sabato 1 agosto a Manciano con la cena “Tradizione Maremma”, in programma alle 19.30 nel giardino di piazza Garibaldi. Gli assessorati al Turismo e all’Agricoltura del Comune di Manciano, insieme a Slow Food, alla fondazione Slow Food per la biodiversità onlus, a Zafferano italiano, Crocus Maremma e a Pecorino italiano presenteranno un menù caratterizzato da eccellenze enogastronomiche tipiche maremmane (al costo di 15 euro) grazie a prodotti a chilometri zero e di qualità.

Il menù della cena “Tradizione Maremma” è composto da: pappa al pomodoro, con pane di grani antichi pomodori bio, aglio, basilico e olio maremmano. A seguire fagottino di ciaffagnone ripieno con ricotta di Manciano, pecorino toscano Dop e mentuccia, guarnito con salsa bianca a base di latte e zafferano di Maremma. La cena continuerà con bocconcini di carne maremmana al rosso di Sovana Doc, fagiolo Ciavattone di Sorano all’uccelletto con odori della nostra terra e per finire mousse di ricotta di Manciano con miele bio e zafferano di Maremma. Dopo cena saranno serviti ciaffagnoni mancianesi con zucchero e pecorino toscano Dop. Per chi vorrà, è prevista una degustazione di vini al calice al costo di 5 euro.

Più informazioni su

Commenti