Quantcast

Calcio: proseguono le incertezze del Grosseto, tra Eccellenza e Promozione

Più informazioni su

GROSSETO – Sono circa 30mila gli euro raccolti dall’A.C. Grosseto. Questo è quanto ha a disposizione la neonata società di calcio. A conti fatti non è poi molto, visto l’iniziale investimento di poco meno di 2000 euro da parte della giunta comunale e l’intervento di alcuni imprenditori. Cifre che allontanano sempre di più dall’iscrizione al campionato di Eccellenza, anche se ancora niente è perduto. Si lavora infatti per un tentativo in extremis di non far scendere troppo di categoria il Grifone, anche se l’ipotesi più percorribile, al momento, resta quella della Promozione.

Poche novità sul fonte della futura proprietà, vista l’impossibilità di spostare il titolo del Roselle sul Grosseto da parte della famiglia Ceri. Domani potrebbe essere il giorno della verità, salvo proroghe sulla data di iscrizione, con il business plan di Stefano Osti che potrebbe prendere forma. Lo stesso Osti poi, potrebbe ricevere l’incarico di subentrare nella gestione della squadra.

Più informazioni su

Commenti