Quantcast

Alfio, il maremmano protagonista a Expo: disabile è “Il signore delle api”

Più informazioni su

MILANO – La sua storia ha conquistato anche la vetrina mondiale dell’Expo. Si chiama Alfio Pappalardo, ha 58 anni, e vive a Petricci nel comune di Semproniano, alle pendici del Monte Amiata.

Oggi è stato protagonista all’esposizione universale di Milano dove ha raccontato la passione per le api. «Sono Alfio – racconto sul suo sito internet (www.ilsignoredelleapi.it), e brevemente vi racconto la mia storia. Ragazzo scapestrato, mi sono trovato invalido a 27 anni a causa di un brutto incidente. Anni difficili e poi, magia. Ho incontrato le api che mi hanno aiutato a capire la vita. Impossibile penserete voi, invece è vero, come è vero che oggi, proprio perché io ho ricevuto tanto da loro, vorrei che tante altre persone scoprano il loro mondo, che è bello, affascinante e dolce come il loro miele, provate anche voi e mi ringrazierete».

Oggi possiede 75 arnie e produce ben 13 tipi di miele. A Milano, dove tutti lo hanno conosciuto con il nome di “Signore delle api” ha presentato la sua storia per “SuperAbile Inail”, rivista sul reinserimento attraverso l’agricoltura.

 

 

Più informazioni su

Commenti