Quantcast

Anche a Grosseto nasce “Possibile”, la creatura di Civati

Più informazioni su

GROSSETO – Dopo la presentazione nazionale, avvenuta lo scorso 21 giugno a Roma, del movimento “Possibile” lanciato da Giuseppe Civati , arriva anche a Grosseto il primo Comitato, che ha come portavoce Andrea Santini una delle anime “civatiane” per eccellenza.

«Il Comitato – dice Santini -, nasce da un’esigenza di dare finalmente una possibilità a tutti coloro che non si sentono più rappresentati , o la cui fiducia e speranza sono state tradite ed è composto da un gruppo di uomini e donne che ritrovano l’entusiasmo nelle idee di Civati, e nel suo “Patto Repubblicano”, la voglia di fare politica attiva. Vogliamo che Possibile diventi “ una vera casa” per tutti coloro che non ce l’hanno, ossia riempire quello spazio vuoto fatto di disillusione, disaffezione, sfiducia, rabbia, mettendo in campo un nuovo modello di fare politica basato sull’orizzontalità della partecipazione».

«E’ vero che è una casa in costruzione, ma potrà diventare più grande o più piccola, con una forma oppure con un’altra, a seconda delle persone che aderiranno, decideranno di mettersi in gioco e di dare il loro contributo. Ma è una casa aperta, molto accoglient , dove potranno ritrovarsi tutti coloro che hanno a cuore temi come l’uguaglianza, libertà, diritti, legalità, laicità, ambiente, scuola, cultura, ricerca e welfare – aggiunge Santini -. E’ una casa a un solo piano, dove non esistono apparati, caselline da riempire, posti da spartire e dove ogni persona ha lo stesso valore dell’altra, ma potrà diventare anche una vera casa di una sinistra moderna e dinamica, che sappia dare delle risposte concrete e che smetta di rivolgersi solo a se stessa».

«Il primo impegno del Comitato grossetano sarà la partecipazione alla manifestazione “Politicamp 2015 – Un Nuovo Mondo (=)” nei giorni 17, 18 e 19 di luglio, che quest’anno si terrà a Firenze e dove saranno affrontati temi molto importanti come: innovazione sociale, conversione ecologica, impresa e lavoro, indagine al Sud, Grecia , Europa, democrazia e sviluppo – conclude Santini -. Per aderire a Possibile basta iscriversi online nel sito www.possibile.com; per contattare il Comitato grossetano e ricevere informazioni , telefonare al numero 333/7106402».

Più informazioni su

Commenti