Quantcast

Beach handball: Grosseto imbattibile, è campione d’Italia per la sesta volta

GROSSETO – La Solari e Tecnologie Ambientali si laurea a Misano Adriatico campione d’Italia di beach handball. I grossetani conquistano il 6° scudetto confermandosi così la squadra più forte in Italia in questi ultimi anni nella disciplina ormai alle porte del suo debutto olimpico. Dopo la recente vittoria nella tappa europea di Gaeta ha sconfitto in finale il forte Musile che si era presentato in campo deciso di dare filo da torcere ai maremmani. La squadra veneta composta da atleti di buona levatura fisica, non sono riusciti a sconfiggere la Solari che ha contrastato la fisicità avversaria con un livello di gioco superiore e una tattica molto accorta.

Comunque il Musile, che una formazione beach che vanta diverse vittorie nei tornei che si svolgono a nord, sarà in futuro una seria avversaria per i grossetani perché hanno tutti numeri per migliorarsi. Questa vittoria per i grossetani vuole dire qualificarsi per la Champions League che si svolgerà di nuovo alle Isole Canarie nei primi giorni di novembre. Questa qualificazione è una grossa soddisfazione per la squadra del presidente Rispoli Maria Carmela che cercherà di migliorare l’ottava posizione nel ranking europeo conquistata nell’edizione passata.

La Rosa del Grosseto allenata da Vincenzo Malatino Campione d’Italia 2015 è formata da: Andrea Raia, Giacomo Cavalli, Matteo De Florio, Andrea Nardini, Marco Coppi, Lorenzo Quinati, Lorenzo Bacci, Paolo Fanelli, Matteo Bacciarelli.

Commenti