Quantcast

Baseball: solo mezzo sorriso per Grosseto che in ogni caso chiude primo

Più informazioni su

FOGGIA – Sorride a metà l’Enegan Grosseto per quanto visto sul diamante foggiano, ma la soddisfazione è piena se si guarda il risultato finale che vede i maremmani primi nel raggruppamento C. In realtà il finale delle due partite disputate in Puglia era ininfluente, in quanto la doppia sconfitta casalinga del Jolly Roger contro il Padule aveva già spianato la strada alla formazione di Carlo Del Santo.

Così, gara uno è terminata con il punteggio a sorpresa, in virtù della sconfitta all’ottavo inning della capolista. Un 16-6 che ha rappresentato il momento di gloria dei foggiani, partiti con il piede giusto. 2-0 al primo inning, che è diventato 5-1 al quarto. Il risveglio dei biancorossi al quinto, con il parziale che si spostava sull’8-6, dando l’impressione di una riscossa maremmana. In realtà la sesta, settima e ottava ripresa, segnavano il passaggio a vuoto dei grossetani che accusavano rispettivamente un 3-0, un 4-0 e un 1-0, parziali che condannavano alla sconfitta.

Più equilibrata gara due, disputata nel pomeriggio. La gara scivolava via sul costante 0-0 e risolta dall’unico punto realizzato dai maremmani al sesto attacco. Più che sufficiente per vincere di misura e vendicare una poco edificante sconfitta incassata in mattinata.

Più informazioni su

Commenti