Attualità

Sviluppo sostenibile e ambiente, Follonica ottiene la certificazione Emas

via roma follonica 2012

FOLLONICA – Il Comune di Follonica è certificato Emas. A fine giungno si è infatti svolto l’esame finale della commissione tecnica della sezione EMAS Italia del comitato per l’Ecolabel e L’Ecoaudit per la convalida della dichiarazione ambientale del Comune di Follonica, che ha ottenuto esito positivo. EMAS (Eco-Management and Audit Scheme) è il sistema comunitario di ecogestione a cui aderiscono volontariamente imprese e organizzazioni che vogliono impegnarsi nel valutare e migliorare la propria efficienza ambientale.

I verificatori hanno confermato la buona qualità del sistema di gestione ambientale elaborato dal personale interno dell’ufficio ambiente comunale: tutte le attività svolte sono raccolte e documentate nella dichiarazione ambientale (edizione 2015), visibile nella rete civica www.comune.follonica.gr.it.

«L’Amministrazione continua nel suo percorso per garantire lo sviluppo sostenibile – dice l’assessore Mirjam Giorgieri – e la buona qualità delle pratiche amministrative quali obiettivi per il miglior funzionamento delle politiche relative all’ambiente. La certificazione Emas è uno strumento efficace, teso a migliorare l’ambiente e a fornire alle organizzazioni, alle autorità di controllo ed ai cittadini uno strumento attraverso il quale è possibile avere informazioni sulle prestazioni ambientali delle organizzazioni. Di fatto rappresenta un metodo che ci permette di ottimizzare le performance, la qualità dei servizi e la gestione amministrativa dell’ente principalmente legati alla sostenibilità ambientale. Un grande lavoro di squadra che coinvolge in primis l’ufficio ambiente e a cascata tutti gli altri compresi noi amministratori: il risultato è molto positivo e si è concretizzato snella conformità dell’organizzazione comunale ai requisiti del Regolamento Europeo, portando alla convalida EMAS con delibera finale della commissione tecnica. Adesso studieremo un modo per diffondere le informazioni contenute nella dichiarazione ambientale, comunque già visibile on line, affiché i cittadini possano condividere e verificare le prestazioni».

Più informazioni
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI