Calcio, il Grosseto in difficoltà: «Sostegno a ogni iniziativa per ripartire»

GROSSETO – «Ho partecipato alla riunione seppur informale presso la sede della Banca della Maremma e alla manifestazione di ieri sera organizzata dai tifosi e mi sento come tifoso e amministratore, uno di loro. Una manifestazione orgogliosa e partecipata che, francamente, ha dimostrato quanto ancora voglia ci sia, nei giovani e nei vecchi tifosi di ridare una squadra alla città, nello sport più amato dagli italiani». Così il consigliere comunale di Fratelli d’Italia-An, Fabrizio Rossi, interviene sulla vicenda relativa alla sorte sportiva del Grosseto.

«La squadra di calcio, o da tifoso, il “Grifone” deve svegliarsi dallo shock, senza polemizzare, come è accaduto ieri sera per le vie del centro con tanta partecipazione popolare. La Grosseto sportiva deve risalire la china alla svelta e ritrovare una società che possa godere del sostegno di tutti – aggiunge Rossi-. In questa ottica, il giusto elogio e ringraziamento, va alla Banca della Maremma che sta tentando di vincere una guerra contro il tempo, affinché vi possa essere un ritorno al futuro per la storica realtà centenaria grossetana. Un ringraziamento a Giancarlo Ciarpi che in prima persona, si sta adoperando per questa finalità».

«Attendiamo fiduciosi gli esiti delle trattative e senza preconcetti o pregiudizi, valuteremo le persone e i risultati soprattutto – conclude Rossi -. Il Grosseto in questo momento va sostenuto e incoraggiato, come hanno fatto i tifosi ieri sera, in una serata indimenticabile, e per certi aspetti storica, della tifoseria».

Commenti