Benocci «Ancora attacchi alle greggi. Misure inadeguate, non si può restare inerti

Più informazioni su

SORANO – «Negli ultimi giorni ci sono stati di nuovo attacchi alle greggi anche nel territorio comunale e in particolare nella zona di Sovana». A parlare sono il sindaco di Sorano, Carla Benoccio e l’assessore Roberto Zamperini «Siamo in presenza, come in tanti altri comuni ad iniziare da Manciano, di una situazione insostenibile che sta creando danni gravissimi a tutto il settore ovino e alle attività di trasformazione».

«E’ evidente che le misure adottate fino ad oggi per prevenire gli attacchi dei predatori hanno dato risultati molto limitati e comunque non sono adeguate – prosegue l’amministrazione di Sorano -. Occorre quindi mettere a punto in tempi rapidissimi da parte della Regione, con il coinvolgimento delle associazioni di categoria e dei Comuni ma anche dello stesso mondo ambientalista che vuole farsi carico responsabilmente  di quello che sta accadendo e delle relative conseguenze, di una strategia complessiva a tutela non solo di una fondamentale attività economica ma anche di quanti la esercitano».

«Siamo di fronte ogni giorno ad una sorta di bollettino di “guerra” al quale non si deve rispondere con bollettini di segno opposto, ma nemmeno rimanere inerti o limitarsi ad analisi sociologiche o, peggio, ignorare la dura realtà». concludono Benocci e Zamperini.

Più informazioni su

Commenti