Lega Pro: niente iscrizione per il Grosseto. Il Grifone finisce nei dilettanti

di Lorenzo Falconi --

GROSSETO - Nessun colpo di scena dell'ultimo momento: il Grosseto non si è iscritto al campionato di Lega Pro e scivola fuori dal calcio professionistico. Piero Camilli ha mantenuto la rotta che portava allo schianto del Grifone fino all'ultimo istante, prendendo una decisione dolorosa che lacera i colori biancorossi. Fino alle 19, termine ultimo per depositare le domande di iscrizione al prossimo campionato di Lega Pro, la speranza è rimasta appesa ad un filo anche se già era apparso evidente che la possibilità di un ripensamento dell'ultimo momento questa volta erano davvero minime.

Si chiude quindi nel peggiore dei modi la parabola grossetana di Piero Camilli che aveva rilevato il Grosseto nei dilettanti, portandolo a sfiorare la Serie A e passando attraverso le vicende legate al calcioscommesse. Ferite mai risanate completamente prima di inviare la via del baratro dei dilettanti, dove il Grifone si prepara a ritornare con un futuro quanto mai incerto. Da domani si volta pagina, con un foglio bianco tutto da scrivere, malgrado il doloroso addio al calcio professionistico.

Commenti