Direttamente dall’Amnesia di Ibiza al Tartana arriva il party più trasgressivo dell’anno

Più informazioni su

SCARLINO – Il party più trendy è quello che arriverà questo sabato alla discoteca Tartana. E che viene direttamente da Ibiza, la patria del divertimento. dall’Amnesia al Tartana, sabato 27 sbarca nel locale scarlinese il party più dissacrante e trasgressivo della “isla blanca”. La Troya è il party più longevo e ambito di Ibiza, meta del divertimento notturno dei giovani di tutto il mondo: drag queen, djs, ballerini e ballerine, performers di ogni genere e un’atmosfera surreale rendono la festa unica.

Creata 19 anni fa da Brasilio de Oliveira, icona del mondo della notte, con il nome di VacAsesina (da noi approdata con il nome di MuccAssassina) per il Ku-Privilege, si sposta all’Amnesia dove diviene La Troya Asesina e quindi semplicemente “La Troya”, una festa molto trasgressiva ma per tutti, dove trovare felicità, illusione, magia, divertimento e pazzia.

In consolle, oltre al resident dj del Tartana Giacomo Donati, ci sarà Oscar Colorado, dj resident de La Troya e ospite fisso delle più seguite radio ibizenche (tra tutte Ibiza Global Radio). Insomma, sarà l’occasione, per chi vive in Maremma, di fare un assaggio della vita notturna di Ibiza.

Ma le sorprese per il popolo della notte non finiscono qui. Martedi 30 torna infatti la one night infrasettimanale del martedì dopo la pausa forzata dalla pioggia della scorsa settimana: sarà un nuovo inizio, una seconda inaugurazione in tutto e per tutto, con musica a 360° e con animazione, adatta a tutti.

In consolle David Togni e Roberto Target spazieranno dalle musiche anni ’70, ai giorni nostri, intervallando con brani pop, rock italiano, dance, successi italiani e stranieri vecchi e nuovi, hit radio e tanto altro.
David Togni, deejay milanese di nascita ma versiliese d’adozione, ha girato l’Italia da nord a sud suonando in discoteche come Club Des Alpes (Madonna di Campiglio), Bandiera Gialla (Rimini) e più vicino a noi in locali storici quali Canniccia, Twiga e Capannina di Franceschi. Approda al Tartana con la sua caratteristica acconciatura di lunghi rasta e un bagaglio di canzoni che vanno dagli anni 80 ai giorni nostri, comprese le hit più conosciute da ballare e cantare e i classici che da sempre animano le notti del Tartana.

Al fianco di David Togni ci sarà Roberto Target, non solo dj ma anche musicista e “party producer”, amante della musica degli anni ’80 e sapiente mixatore di successi dalla disco music alla dance ’90 passando per le hit del momento e i mashup più ricercati. Dj della Notte Bianca di Firenze 2012, resident (e organizzatore, con lo staff Gauduri) di Moonlight e Flashdance (Firenze), ospite in locali del calibro di Prince (Riccione) e Dolceverde (Arezzo), ama conoscere suoni e tendenze dei posti che visita, da cui trae spunto e ispirazione per divertire e far ballare il suo pubblico.

Per Info e conoscere tutto il programma dell’estate: 

tartana.com

facebook.com/tartana

twitter.com/tartana1968

instagram.com/tartana1968

Più informazioni su

Commenti