Quantcast

“La bella e la bestia” va in scena agli Industri con il musical dello Studio Enterprise

GROSSETO – Non chiamatelo spettacolo di fine anno accademico, perché l’esibizione degli allievi dello Studio Enterprise è da sempre qualcosa di più. Al teatro degli Industri di Grosseto è tutto pronto per il debutto de “La bella e la bestia”, spettacolo liberamente ispirato all’opera della Walt Disney. Quest’anno la scuola di teatro e doppiaggio diretta da Alessandro Serafini ha deciso di fare le cose in grande con una doppia data, andando in scena sabato 27 e domenica 28 giugno, con inizio sempre alle 21.15.

Dopo i successi dei musical come “My Fair Lady” e di “Mamma Mia!”, Alessandro Serafini ha scelto di tornare ad un vecchio amore professionale: «Dopo quasi dieci anni torna in scena il mio primo grande successo come regista teatrale – spiega il direttore artistico dello Studio Enterprise -. Era il giugno 2007 quando, ancora all’Accademia dello Spettacolo, mi avventurai in questa titanica impresa. Fu un successo, che diede inizio ad un percorso in ascesa che mi ha portato oggi ad avere una meravigliosa scuola che condivido con persone straordinarie, dagli insegnanti a tutti gli allievi. Alcuni di loro, ad esempio, sono ancora con me da quell’evento. Insomma, riproporlo è per me una grande emozione, che mi riporta indietro, ma che mi fa anche capire quanto sia andato avanti. Una crescita che devo a molte persone che mi hanno aiutato a non mollare e a lottare per tutto questo».

Sul palco saliranno una cinquantina di allievi, dai bambini di 6 anni della sezione junior diretta da Deborah Tornesi, fino agli over 50. Lo spettacolo si preannuncia molto complesso, con numerose coreografie, un allestimento in grande stile e alcune sorprese. Su tutte la partecipazione di Fabrizio Pucci, doppiatore di Russell Crowe, Hugh Jackman, Brendan Fraser che “presterà” la sua voce alla Bestia, mentre un altro grande maestro del doppiaggio, ovvero Gino La Monica, doppiatore di Richard Gere, Harrison Ford e Jeremy Irons, interpreterà la voce narrante. Anche in questo spettacolo, come accaduto in precedenza, i professionisti del doppiaggio affiancheranno gli allievi della scuola. Attesi tra il pubblico anche altri doppiatori professionisti che in questo anno accademico hanno seguito il percorso degli allievi in qualità di docenti. Per info e prenotazioni: 328-6623801.

La scheda dello spettacolo: La bella e la bestia vede la partecipazione della compagnia teatrale “I Teatronauti”, composta dagli allievi dello Studio Enterprise, in collaborazione con Avis provinciale. L’adattamento teatrale e la regia sono di Alessandro Serafini con l’aiuto di Deborah Tornesi che ha curato anche le coreografie. La voce della bestia è di Fabrizio Pucci, quella narrante di Gino La Monica. Assistenza alla regia di Diego Andrea Giuliani, Enrico Spina e Chiara Lippi. Supervisione costumi di Lidia Tavanti. Scenografie di Lidia Tavanti e Valerio Brignili. Direzione musicale di Raffaello Serafini. Allestimento luci e fonica della Live ’95 di Grosseto. Allestimento scenico di Bernardino Monaci. Direzione di scena di Andrea Padovani e Sandro Meola. Vocal coach Silvia Dolfi.

Commenti