Aula di informatica e lingue, Paffetti «Procedono i lavori alla scuola media di Albinia»

ALBINIA – “Procedono a passo spedito i lavori alla scuola media di Albinia”. Il sindaco Monica Paffetti fa il punto sui lavori e sugli altri interventi post alluvionali. “Sono quasi giunti alla conclusione, i lavori di ristrutturazione e riqualificazione della scuola sommersa dall’acqua nel novembre 2012. Il vialetto di accesso è stato completamente rimesso a nuovo e si procederà nei prossimi giorni alla sistemazione del giardino circostante, per poter garantire ai ragazzi e alle ragazze uno spazio adeguato dove trascorrere momenti all’aria aperta”.

“Gli interventi maggiori hanno interessato le aule che hanno subito sostanziali modifiche e visto l’aggiunta di aule specialistiche – prosegue il sindaco -. Tra queste quella di informatica, già predisposta con allacci e prese apposite, l’aula di lingue, la biblioteca, uno spazio per il laboratorio teatrale e il nuovo archivio, provvisto di porte taglia fuoco. Di concerto con il dirigente scolastico è stato approntata anche la riorganizzazione dell’area amministrativa, con lo scopo di rendere maggiore la funzionalità dell’istituto. A stretto giro verranno completati anche i lavori che interessano la palestra, che sarà così agibile e completerà il progetto di ristrutturazione e riqualificazione dell’edificio.”

“Non solo le scuole medie, ma la maggior parte dei lavori post-alluvione sono in cantiere.  La demolizione della scuola elementare partirà nell’arco di pochi giorni, sono già stati completati,  o sono in procinto di esserlo, i maggiori lavori che la situazione post alluvionale ha comportato – continua Paffetti -: scuola materna, scuole medie, strade vicinali della Piana dell’Albegna, Strada Maremmana e ponte sulla Radicata. Un risultato per il quale l’amministrazione non può che ritenersi soddisfatta.”

 

Commenti