Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Palio marinaro, a Monte Argentario presentata la coppa d’oro

di Sabino Zuppa

PORTO SANTO STEFANO – Comincia con grande entusiasmo la nuova stagione estiva del palio marinaro a Porto Santo Stefano dove, nella sala del consiglio comunale, è stata presentata la nuova Coppa d’Oro, il trofeo che, come da regolamento e tradizione, andrà a quel rione che vincerà nel prossimo futuro la gara remiera per ben tre volte consecutive. Alla presenza del sindaco Arturo Cerulli, del consigliere delegato del Palio, Alessandro Roncolini, dell’assessore Fabrizio Arienti è stato il presidente dell’associazione Amici del Guzzo, Angelo Picchianti, a consegnare formalmente il nuovo trofeo che, in questa occasione, è stato offerto alla gente del palio grazie proprio dall’associazione diportistica di Porto Santo Stefano.

Adesso la coppa d’oro farà mostra di se in giro per il paese fino alla data del 15 agosto: per circa un mese, fino al 12 luglio, data in cui verranno sorteggiate le imbarcazioni per la gara, sarà esposta a turni settimanali nei rioni di Croce, Fortezza, Pilarella e Valle, mentre poi sarà l’ente palio a riprenderla in consegna per darla poi in custodia a chi vincerà il Palio il prossimo 15 agosto.

«Esprimo grande soddisfazione per l’entusiasmo con cui la gente del palio ha accolto questo nuovo trofeo – dice Alessandro Roncolini – che non sarà l’unica novità per quest’anno visto che, in base al nuovo statuto, abbiamo istituito una nuova commissione esterna per esaminare i ricorsi riguardanti la gara remiera. A comporla saranno Alessandro Busonero, Alessandro De Carolis Ginanneschi e Anna Nicoletti – conclude lui – che saranno senz’altro tre nuove figure che garantiranno ancor di più il rispetto delle regole e del fair play della manifestazione argentarina».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.