Quantcast

Premio Monicelli: Webseries ancora protagoniste con Edoardo Ferrario

GROSSETO – Continua la rassegna dedicata alle Webseries. Il secondo appuntamento è fissato per venerdì 29 maggio alle 21, presso il The Space Cinema di Grosseto. Il festival curato da Jacopo Mosca e Gabriele Niola, dopo la serata di esordio con I Licaoni, prosegue spedito nell’intento di scoprire l’universo ancora poco conosciuto di chi si è messo in luce con il nuovo linguaggio del web.

La seconda serata avrà tra i protagonisti Edoardo Ferrario, nato come stand up comedian, ha fatto una lunghissima gavetta nei teatri romani, partecipando anche ad alcune trasmissioni televisive su La7 con i suoi sketch. Il vero successo è arrivato con “Esami – La webserie” (in cui interpreta quasi tutti i personaggi). Attualmente sta preparando per la Rai una serie di sketch tv con i suoi personaggi.

«E’ un vero piacere constatare che i festival come il Premio Monicelli concedano sempre più spazio ai prodotti di intrattenimento nati sul web – spiega Edoardo Ferrario -. Oggi internet rappresenta il mezzo più efficace per proporre contenuti originali e innovativi, soprattutto per gli artisti esordienti. Sono sicuro che questo passaggio contribuirà al rinnovamento della tv e del cinema».

La rassegna sulle webseries rientra tra gli eventi progettati da Fondazione Grosseto Cultura per il Premio Mario Monicelli – Festival DiVino Commedia, nel centenario della nascita del grande regista toscano. La manifestazione è realizzata con il contributo di Ente Cassa di Risparmio di Firenze e con la collaborazione di The Space Cinema – Grosseto. L’ingresso è gratuito. Per informazioni: Fondazione Grosseto Cultura, via Bulgaria 21 Grosseto – tel. 0564453128 – www.fondazionegrossetocultura.it

Commenti