Ultimo appuntamento per capire l’arte contemporanea. C’è la Street Art

Più informazioni su

GROSSETO – Grosseto ospita opere importanti di street art, realizzate da artisti affermati a livello internazionale come Blu, Etnik, Zed One. Ancora molti in città, però, non conoscono questo tipo di arte e pensano che decorare un muro voglia dire vandalizzarlo. Per eliminare questo pregiudizio, fare chiarezza su graffiti, street art e arte pubblica, distinguere tecniche e obiettivi, valorizzare quella che è definita come “l’arte più democratica” perché liberamente accessibile a tutti, il corso d’arte contemporanea organizzato dal Cedav della Fondazione Grosseto Cultura promuove il suo ultimo incontro del 2015, aperto a tutti.

Attesa ospite e relatrice, l’esperta romana di street art Ornella Beltramme, che martedì 26 maggio, in un doppio appuntamento alle ore 10.30 e alle ore 17.30, incontrerà pubblico e studenti nei locali del Liceo Artistico del Polo Bianciardi. Il corso, per chi fosse interessato, può rilasciare un attestato facoltativo. Per averlo è necessario superare un piccolo test finale sul riconoscimento fotografico delle opere d’arte contemporanea che si svolgerà giovedì 28 maggio nei locali dello stesso Liceo.

L’incontro fa parte del corso d’arte contemporanea organizzato da Cedav della Fondazione Grosseto Cultura, Liceo artistico del Polo Bianciardi e Polo Universitario Grossetano.

Più informazioni su

Commenti