I Verdi perdono pezzi a Follonica: si dimettono i vertici del Sole che ride

Più informazioni su

FOLLONICA – «Non ritengo di poter più ricoprire il ruolo di coordinatore follonichese del partito dei Verdi» Lo afferma in una nota Andrea Chiti che afferma: «A causa di una insanabile frattura nella fiducia all’interno del partito, visto che l’ingerenza provinciale sulla politica comunale non mi permette di esprimermi liberamente e che invece di operare una scelta delle cose per  Follonica insieme agli altri vengono in essere solo protagonismi e personalismi non ritengo di poter più ricoprire il ruolo di coordinatore follonichese del partito dei Verdi».

«Dopo attenta consulta anche il dirigente Andrea Baldassarri ha deciso di lasciare il circolo locale – continua Chiti -.La nostra non è una fuga ma una presa di coscienza che per fare politica bisogna basarsi sulle capacità e su persone nuove ma è chiaro che il nostro impegno per l’ambiente e per Follonica non verrà mai meno è una questione di serietà».

Più informazioni su

Commenti