Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Minipassalacqua: Nuova Grosseto e Saurorispescia passano il turno foto

GROSSETO – Nella seconda giornata del girone D del Mini Passalacqua si sono affrontate Saurorispescia e Manciano. Gara molto equilibrata con i mancianesi che nel primo tempo vanno più volte vicini al vantaggio ma non riescono a passare complici i pali colpiti e il portiere avversario che in più di un occasione salva in extremis. Il primo tempo termina a reti inviolate, nella ripresa i grossetani riescono a sfruttare meglio gli spazi e con una ripartenza passano in vantaggio con Carlo D’Agostino.

Il Manciano reagisce e dopo 10 minuti perviene al più che meritato pareggio con Lorenzo Sensi. Il tempo di mettere palla al centro e il Saurorispescia alla prima azione sorprende la difesa avversaria ancora festeggiante, tornando in vantaggio con Leonardo Trabalzini. Da qui in poi la partita cambia volto e i grossetani allenati da Stefano Rosini riescono a gestire meglio il possesso palla fino ad arrivare alla terza marcatura con Alessandro Pieraccini che vale il definitivo 3-1 e il passaggio del turno.

Passa anche la Nuova Grosseto Barbanella che elimina la Fortis Grosseto con un secco 2-0. I ragazzi di mister Luciano Betti hanno imposto il ritmo e anche se non hanno creato molte azioni da goal, sono stati bravi a sfruttare le uniche due del primo tempo con il bomber Jacopo Lucido.

Nella seconda frazione la Nuova è riuscita a tenere gli avversari lontani dalla propria area portando così a casa i tre punti e la qualificazione ai quarti di finale. L’ultimo match del girone stabilirà, nello scontro diretto con l’altra qualificata Saurorispescia, soltanto chi sarà la prima o seconda squadra a passare il turno.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.