Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La banda larga arriverà a Sorano: via ai lavori per portare la fibra ottica

Più informazioni su

SORANO – Telecom Italia ha comunicato al comune di Sorano il programma degli interventi che verranno realizzati nell’ambito del progetto “Banda Larga Regione Toscana-Ministero per lo sviluppo economico”. Nella relazione illustrativa si precisa che l’intervento riguarderà «tutto il territorio comunale, con posa di nuovi cavi aerei su palificazione esistente e posa della fibra ottica nei centri abitati di Sorano, San Valentino, Castellottieri e Montebuono».

«Si tratta finalmente di una importante svolta per il superamento nel nostro territorio del digital divide, sottolinea il sindaco Carla Benocci, che ad oggi penalizza le imprese, gli agriturismi e comunque tutte le attività economiche oltre ai singoli cittadini. Il Comune è stato presente con il vicesindaco e con un tecnico alla preconferenza regionale che si è svolta a Firenze e siamo in contatto con gli uffici regionali per capire quale sarà alla fine dei lavori l’effettiva copertura  del territorio e per evitare che restino zone scoperte».

Gli interventi nel comune di Sorano rientrano nel Bando cofinanziato dal Ministero e dalla Regione e assegnato a Telecom Italia e prevedono, fra l’altro, l’adeguamento in Toscana di quasi 4oo centrali per abilitare circa 100 mila linee telefoniche. L’obiettivo complessivo della Regione è raggiungere con la sola rete fissa una copertura broadbard di circa il 99,7 del territorio regionale.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.