Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

ESCLUSIVO – #ElezioniToscana: ecco i sondaggi su Toscana e Maremma dove Lamioni è secondo foto

GROSSETO – A pochi gironi dal termine ultimo per la pubblicazione dei sondaggi elettorali, IlGiunco.net pubblica in esclusiva un nuovo sondaggio condotto da Koinè, un ramo dell’agenzia di comunicazione Kalimero, sulle prossime regionali del 31 maggio.

Un sondaggio che analizza sia l’intero territorio della Toscana che soltanto la provincia di Grosseto. Ma veniamo ai dati che trovate nelle due tabelle pubblicate in questo articolo.

In Toscana – Enrico Rossi (Pd e Popolo Toscana) è dato al 49%, ampiamente sopra la quota del ballottaggio (40%) e quindi favorito per la corsa a presidente di regione. In seconda posizione, così come accade anche in altri sondaggi, viene dato Giacomo Giannarelli (M5S) al 14,40%, seguito da Claudio Borghi (Lega Nord e Fratelli d’Italia) al 13,30%, Stefano Mugnai (Forza Italia e Lega Toscana Più Toscana) al 9,60% (in questo caso non raggiungerebbe la soglia di sbarramento fissata per le coalizioni al 10%), Gianni Lamioni (Passione per la Toscana sostenuto da Udc e Ncd) al 4,8% (molto vicino alla soglia di sbarramento del 5% prevista per le liste che si presentano da sole). A chiudere la lista die candidati Gabriele Chiurli (Democrazia diretta) con lo 0,4% (molto lontano dalla soglia del 5%).

In provincia di Grosseto – È qui che Gianni Lamioni fa sentire il suo peso. L’unico candidato presidente maremmano in provincia di Grosseto ottiene, secondo il sondaggio, un risultato importante. Enrico Rossi mantiene il primato tra i candidati con il 45,71%, ma Gianni Lamioni si piazza subito in seconda posizione con il 17,15%. Giacomo Giannarelli (M5S) viene dato al 14,29%, Claudio Borghi al 9,57% , Stefano Mugnai al 7,57%, Tommaso Fattori al 5,71%, Gabriele Chiurli 0,0%,

Il sondaggio di Koinè – Il sondaggio è stato condotto dal 4 all’8 maggio.  «In occasione delle imminineti elezioni regionali – spiega Marco Gasparri, direttore di Studio Kalimero – la nostra Agenzia di Marketing è attiva su più fronti e territori in affiancamento a numerosi candidati per il rinnovo del Consiglio Regionale. Nelle scorse settimane, abbiamo ritenuto utile avere un quadro attuale degli orientamenti al voto producendo un sondaggio su tutto il territorio della Toscana condotto dal nostro spin off di marketing politico Koinè».

«Vista l’attenzione del vostro quotidiano ai sondaggi politici riteniamo di fare cosa gradita fornendovi in anteprima i risultati della nostra indagine. La medesima è stata condotta su un campione utile di 500 casi e con la metodologia CATI. Come avrete modo di notare i risultati sono in parte in linea con quelli già dati alle cronache nelle scorse settimane. Si ravvisano tuttavia degli scostamenti interessanti dalle percentuali precedenti su alcune forze politiche dell’area moderata».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.