Quantcast
Attualità

Gli inglesi vogliono la casa in Toscana: la Fiaip a Londra per la più grande fiera immobiliare d’Europa

fiaip_vitale_andreini

GROSSETO – Sarà presente anche il Collegio Fiaip di Grosseto alla manifestazione più importante d’Europa denominata “A Place in the Sun” che inizia oggi, 8 maggio e si protrarrà fino al 10 maggi a Londra.

A Place in the Sun live è la più grande e visitata fiera nel Regno Unito sul mercato immobiliare. Ispirata al famoso programma televisivo su Channel 4, la fiera attrae migliaia di clienti potenziali interessati al real estate all’estero. E’ previsto di raggiungere quest’anno la quota 7.000 visitatori e ci saranno 120 espositori in mostra da tutto il mondo tra cui Spagna, Francia, Italia, Portogallo, Florida, Turchia, Grecia, Cipro, Malta, Caraibi.

«Comprende stand dedicati alla consulenza legale, consulenza finanziaria, fiscale e di valuta nonché seminari gratuiti ricchi di informazioni sui paesi che espongono. Da un’indagine statistica – dice il presidente provinciale Fiaip Luca Vitale – è stato evidenziato che i visitatori di “A Place in the Sun” prevedono una spesa media per visitatore di Euro 221.000,00, il 77% ha mediamente 50 anni di età, ma il dato più interessante è quello che mette in luce come il 60% dei visitatori sia intenzionato ad acquistare una proprietà nei prossimi dodici mesi, nonostante la crisi economica».

«L’Italia rimane tra le mete preferite dei britannici rimanendo salda in quarta posizione. Fra gli espositori vi sono agenzie immobiliari e consulenti legali e finanziari del settore. Il Collegio Fiaip Grosseto – dice ancora Vitale – ha voluto partecipare all’edizione 2015 aderendo al catalogo Fiaip Toscana 2015, al cui interno oltre alla pagina istituzionale Fiaip Grosseto partecipano 3 agenzie Fiaip: L’agenzia immobiliare Mare di Follonica dell’associato Fiaip Filippo Asta, L’agenzia immobiliare Niccolaini di Ribolla dell’associato Fiaip Seravalle Doriana, L’agenzia Immobiliare Tosco Intermedia affiliata Property in the World Ltd di Grosseto dell’associato Fiaip Luca Vitale»

«Nella manifestazione vengono trattati immobili di prestigio e non solo, vengono presentate proprietà situate in tutto il mondo adatte ad ogni budget, immobili presenti nella fascia costiera ma anche nei centri storici e nell’entroterra. Nella Fiera, a tenere rapporti con gli investitori e a raccogliere offerte e richieste immobiliari, contatti da girare agli associati Fiaip per essere “lavorati” ci sarà Francesca Andreini esperta di estero ed internalizzazione; Fiaip sta costruendo un sistema di lavoro grazie alle piattaforme informatiche e ai vari settori tra i quali l’estero che – conclude Vitale – grazie anche all’accordo Fiaip/Opisas Ltd aiuta gli associati che vogliono lavorare in questo magnifico settore fornendo servizi di prim’ordine a 360 gradi».

commenta