Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

#ElezioniToscana, Rossi incontra il mondo dello sport: «Sostegno alla Maremma» foto

di Lorenzo Falconi —

GROSSETO – Lo sport come asse principale per il Paese. Enrico Rossi, governatore uscente e candidato del Pd alla carica di presidente della Regione, è arrivato in Maremma, dove ha incontrato il mondo delle associazioni sportive. L’incontro si è tenuto nella tensostruttura del Campo Zauli.

Ad accogliere Rossi il vicesindaco e assessore allo Sport di Grosseto Paolo Borghi che ha introdotto l’argomento. «Lo sport è un veicolo straordinario – ha detto il vicesindaco -, tanto è stato fatto nel nostro territorio, con un impiantistica di primo livello. Dobbiamo ancora crescere, anche se proprio grazie alle nostre strutture, abbiamo portato nel nostro comune tanti eventi di carattere internazionale. Penso ai mondiali di vela, come alle manifestazioni che tra pochi giorni interesseranno il nostro comune, vale a dire la tappa del Giro d’Italia e i campionati Europei di atletica master».

All’incontro hanno partecipato i candidati al consiglio regionale del Pd, la capolista Valentina Culicchi, Leonardo Marras e Francesco Rustici. Tante le realtà sportive del territorio che hanno aderito all’appuntamento, a partire dal presidente Fidal Alfio Giomi e dal delegato Coni Daniele Giannini. Presenti poi gli esponenti dello sport maremmano, dal calcio dilettantistico, alla vela, passando per il beach tennis, l’atletica, il baseball e molte altre discipline.

«Da sempre lo sport ha un accesso universale per le famiglie – ha spiegato Enrico Rossi -, purtroppo la situazione economica ha rallentato molto la possibilità di fare attività sportiva per tanti ragazzi. occorre ricreare le condizioni in modo che lo sport diventi nuovamente universale nel suo accesso, magari creando condizioni di solidarietà per le famiglie. La Regione è pronta a collaborare con le società con un patto etico che consenta di erogare aiuti alle famiglie. Quanto agli impianti, se Grosseto ha necessità di un nuovo palazzetto e di fare nuovi investimenti, la Regione c’è, serve però buona politica per uscire dalla crisi»

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.