Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Dai Maggerini alle escursioni ai butteri: tutti gli eventi del ponte del Primo Maggio

MAREMMA – Fine settimana lungo quello che inizierà domani, con la festa del primo maggio che casca di venerdì. Qualcuno coglierà l’occasione per un breve viaggio o per un paio di giorni in qualche città italiana o ancora per un week-end di relax, magari alle terme o in un centro benessere. Per tutti coloro che hanno deciso di restare in Maremma sono molti gli appuntamenti e gli eventi per divertirsi.

A partire da venerdì 1° maggio torna in funzione l’ufficio di informazioni turistiche attivato dal Comune di Grosseto presso la struttura del Cassero Senese. Lo sportello, che fornisce informazioni su percorsi, itinerari, eventi, musei e parchi del territorio, sarà aperto nei mesi di maggio e giugno il venerdì, sabato e domenica, oltre che nei giorni festivi, dalle 11 alle 13 e dalle 15 alle 17. Nei mesi di luglio e agosto invece l’orario sarà ampliato ed il servizio sarà disponibile tutti i giorni dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18. Nel mese di settembre infine l’orario di apertura tornerà quello di maggio e giugno: venerdì, sabato, domenica e festivi dalle 11 alle 13 e dalle 15 alle 17.

Grosseto: a Braccagni l’appuntamento più importante con i maggerini che nel pomeriggio, dalle 14, si riuniranno sotto gli ulivi per offrire a tutti un assaggio nella maremma com’era e un tuffo musica tradizionale con cantori da tutta la Toscana. Info a questo LINK 

Ad Alberese Lo spettacolo equestre dell’Associazione Butteri della Maremma per il primo maggio è ormai un appuntamento storico che si rinnova ogni anno al campo sportivo comunale Oliviero Francioli. Il fine è quello di togliere la rosa dal braccio dell’avversario per squalificarlo. Vince la squadra che ha squalificato tutti gli avversari. Infine un momento di puro spettacolo con il carosello equestre. Inizio alle ore 16 presso il campo sportivo. Il tutto si svolge all’interno della terza edizione della sagra Sapori di Maremma che riserva agli ospiti tante golosità. Apertura dello stand gastronomico alle 12,30 e la sera alle 19,30. “Sapori di Maremma” è una manifestazione organizzata dalla Pro loco Alborensis. Info a questo LINK

Grosseto città Il Primo maggio l’Archivio di Stato di Grosseto, con apertura straordinaria, accoglierà il pubblico che vorrà visitarlo e consultare la documentazione dalle ore 8,30 alle 19,30. Nell’occasione sarà possibile vedere l’esposizione di una serie di mappe, anteprima della mostra che verrà inaugurata il 16 maggio su “Paesaggio e risorse alimentari in Maremma ”. Inoltre saranno proiettati due documentari: alle ore 11 sulla storia del lavoro ed alle ore 17 sulla storia dell’agricoltura.

Grosseto città Riparte sabato 2 maggio alle 17 l’avventura di EdicolAcustica e lo fa con un cantautore amico del progetto. Da Roma torna a Grosseto per presentare in acustico i brani del suo ultimo album “Cosa cambia” il cantautore Gianfranco Mauto. Appuntamento accanto all’edicola Scuffiotti di piazza Ferretti (angolo via Roma). Ingresso e ascolto gratuito.

Santa Fiora: Il Quadrifoglio Gruppo Cooperativo, in collaborazione con il Museo delle Miniere di Santa Fiora organizza, organizza un ciclo di visite guidate, alla scoperta del patrimonio culturale, naturalistico, religioso e gastronomico di Santa Fiora. La prossima uscita sarà venerdì primo maggio con un’escursione dalla durata di tre ore per un totale di 4 chilometri. Rappresenta il percorso più lungo e che permetterà ai visitatori di percorrere le vie del centro storico, visitare la Chiesa della Pieve, delle Sante Fiora e Lucilla dove sono esposte le Terracotte Robbiane, la Chiesa della Madonna delle Nevi, il Museo delle Miniere, la galleria della sorgente principale dell’Acquedotto del Fiora e infine il Parco Peschiera. Info a questo LINK

Gavorrano: venerdì 1 maggio a Bagno di Gavorrano, l’associazione culturale “Gente Comune” di Gavorrano e Marathon Bike di Grosseto, ripropongono Trofeo “La Mineraria”, gara di ciclismo amatoriale di chilometri 60. Il percorso ricavato nello splendido circuito di Filare, dovrà essere percorso 11 volte di cui uno turistico. Ritrovo e iscrizioni presso il campo sportivo di Bagno di Gavorrano, dalle 8.15 alle 9.30. La partenza avverrà alle 10.

Follonica: Una notte ed un giorno dedicati al lavoro ed a tutte le sue “narrazioni”. L’appuntamento La notte del lavoro narrato è quello che il comune di Follonica offre alla cittadinanza il 30 aprile ed il giorno successivo, primo maggio festa dei lavoratori. La festa dei lavoratori, alle 10.00 animerà al piazzale dell’ex Ilva con la musica della Filarmonica Puccini, il coro “Briganti di Maremma” e il consueto comizio delle maggiori sigle sindacali. Nel pomeriggio, alle 16.00, al Magma, verrà organizzata una attività per i bambini legata al forno fusorio, una visita al museo (costo del biglietto 4,00 euro), e una proiezione di interviste ai lavoratori dell’Ilva, curate da Marica Pizzetti, Lanfranco Stefanelli e l’associazione Noi del golfo di Rino Magagnini. Il contenitore“ La notte del lavoro narrato” si concluderà alle ore 21.00 alla sala dei Fantasmi, con la proiezione del film “Tempi Moderni” di Charlie Chaplin , con una introduzione a cura del critico Fabio Canessa. Info a questo LINK

“Che lavoro facevi” preziose testimonianze della gente di Follonica saranno video diffuse il pomeriggio del primo maggio, alle ore 16, alla sala dei Fantasmi del Museo Magma all’interno dell’Ilva, a corredo della festa internazionale dei lavoratori. Una proiezione, per il momento ridotta, dell’omonimo progetto avviato lo scorso anno dalla Fondazione Noi del Golfo.

Monterotondo Marittimo: 1° maggio al Frassine, percorsi trekking e Mtb a partire dalle 8.30, pranzo nei pressi del Santuario, pomeriggio con giochi e musica Info: 338-4486099 e 348-2867693. 2 maggio Rassegna  di Canto  Corale al Teatro del Ciliegio dalle ore 17.15. 3 maggio  Trekking al Castello di Fosini ritrovo ore 9.30 in piazza Cheli. Info: 333-2133233 usdm.rotondo@yahoo.it  cesare.gennaio@libero.it

Roccastrada: Venerdì 1° maggio, alle ore 20,30, primo appuntamento con il thriller a tavola nel ristorante La Conchiglia a Roccatederighi (Grosseto). Un’originale cena con delitto su testo della scrittrice maremmana Paola Alberti, con Sherlock, investigatore ufficiale della serata interpretato da Franco De Rossi. Un vero e proprio murder-party, dove tutti i partecipanti potranno trasformarsi per una sera in veri e propri investigatori. In scena anche Carlo Emilio Michelassi, che si è formato alla scuola di Giorgio Albertazzi, e gli attori Giulia Beni e Marco Agami. Ai migliori segugi della serata in omaggio libri gialli e gadgets offerti dalla Compagnia del Delitto (www.cattivabambina.it), che da undici anni porta in scena spettacoli interattivi di genere poliziesco in tutta Italia. Info-prenotazioni tel. 0564567430.

Massa Marittima: a Valpiana Per il Week-end del 1°-2 e 3 Maggio «ci ritroviamo tutti all’ AQUARIUM MONDO MARINO per divertirsi con gli Squali ed i Dinosauri -affermano dall’acquario -. La mattina sarà dedicata agli Squali. Lo Staff del Centro Studi Squali spiegherà al pubblico come funziona la Mandibola degli Squali, subito dopo i ragazzi insieme al Biologo Marino preparano il Pasto degli Squali Nel pomeriggio andremo alla scoperta dei Dinosauri. Si inizierà con un gioco di riconoscimento delle ere geologiche, per proseguire con uno scavo con impronte e resti fossili di Dinosauri. Le animazioni sono su prenotazione al numero 0566-919529 o 342-5713315

Monte Argentario: a Porto Santo Stefano Tornano  Li Bindoli, il gruppo teatrale che porta in scena il tempo passato, facendolo rivivere grazie a commedie divertenti e rigorosamente in dialetto santostefanese. Sabato 2 maggio alle ore 21.00 e domenica 3 maggio alle ore 17.00, Li Bindoli saranno all’auditorium ex Onmi per  presentare “L’eredità inaspettata”, spettacolo adattato e diretto da Mauro Cerulli. L’incasso sarà interamente devoluto in beneficenza. La vendita dei biglietti è in corso presso il negozio “Le meraviglie in casa” in via Baschieri, 11.

Dopo la riapertura delle cantine di una volta a Porto Santo Stefano si torna a far festa con i sapori più genuini che offre l’Argentario. Ed è ancora il Rione Croce a  proporre la gustosa “Zaccandrellando nel corso”, banchi apparecchiati con ogni ben di Dio sabato 2 maggio dalle ore 16.00 e domenica 3 maggio dalle ore 12.00. Una occasione unica per scegliere tra zuppa di pesce, salsicce e fagioli, porchetta e salsicce arrosto, baccelli e formaggio, il tutto innaffiato da locale vino rosso.

Sempre a Porto Santo Stefano arrivano una quarantina di auto d’epoca, tenute alla perfezione dagli appassionati proprietari, faranno bella mostra di sé al mattino di domenica 3 maggio sul piazzale dei Rioni. L’iniziativa, patrocinata dal Comune di Monte Argentario, è del Rotary Club Orbetello- Costa d’Argento e rientra nel service internazionale “Polio plus”. Cercando di interessare e divertire la gente, il Rotary sta infatti raccogliendo fondi per debellare definitivamente la poliomielite che ancora si manifesta soprattutto nei paesi più poveri.

Foto suggestive che riportano ad un tempo ormai lontano, suscitando piacevoli ricordi tra i più anziani e facendo conoscere ai giovani l’Argentario di un tempo. Tutto questo sarà a Porto Santo Stefano la “Mostra fotografica del passato” che nei giorni 1, 2 e 3 maggio e, successivamente, tutti i fine settimana fino al 2 giugno, trasformerà il corso Umberto di Porto Santo Stefano in una galleria sia all’aperto che all’interno del locale al civico 132.  Organizzata dal Centro Commerciale Naturale, centro storico, la mostra è stata possibile grazie a tanti privati e professionisti che hanno frugato tra i loro archivi personali per cercare le immagini che hanno prestato affinché tutti le potessero vedere. Ci saranno foto dei Palii di alcuni decenni or sono, immagini della mitica banda “La Refola”, della storica visita di Madre Teresa di Calcutta e tante altre ancora.

Cani in passerella, domenica 3 maggio in piazza Indipendenza a Porto Ercole. Ad organizzare la II Expo Canina è l’associazione Giovani Porto Ercole (Gipe). Si tratterà di una vera e propria festa dedicata al cane, aperta a tutti e che ha tra gli scopi quello di disincentivare l’abbandono degli animali, specialmente durante la stagione estiva. L’associazione nata da pochi mesi è formata da circa 80 ragazzi che hanno intenzione di portare idee fresche all’Argentario. Nel corso dei prossimi mesi, il gruppo ha annunciato l’allestimento di numerosi eventi tra i quali una giornata di giochi popolari all’aperto, partite di calcio saponato e serate con discoteca sotto le stelle.

A Porto Ercole il Circolo Nautico e della Vela Argentario, in collaborazione con il Marina Cala Galera, il Cantiere Del Pardo, la Pierservice organizza, dal 30 aprile al 3 maggio 2015, la Grand Soleil Cup Cala Galera, evento rivolto a tutti gli armatori Grand Soleil. Saranno disputate un massimo di quattro prove su percorsi a bastone, triangolo o costieri. Il programma prevede per giovedì 30 aprile l’arrivo e la registrazione delle imbarcazioni; venerdì 1 maggio alle ore 9.30 briefing con gli armatori presso il Circolo con foto di gruppo; seguiranno le regate al cui termine ci sarà un aperitivo con visione delle classifiche e foto;  sabato 2 maggio premiazione al termine delle regate; domenica 3 maggio le imbarcazioni e gli equipaggi lasceranno l’Argentario.

Ponte del Primo Maggio denso di avvenimenti all’Argentario Golf Club in via Acquedotto Leopoldino a Porto Ercole. Ben due tornei a livello nazionale faranno tappa sul campo a 18  buche. Si inizierà venerdì primo maggio con il Caffè del Doge Golf Trophy 2015, dedicato a chi ama sia questo sport che il buon caffè. Possono partecipare tutti i giocatori e le giocatrici dilettanti, italiani e stranieri, regolarmente tesserati presso le rispettive Federazioni.  Sabato 2 maggio sarà invece la volta del Mercedes Golf Cup 2015 Silvestar con gare su 18 buche stableford.

Orbetello: Orbetello bike festival percorsi giornalieri in ciclo-turistica per scoprire la ricchezza di un territorio e il piacere della bicicletta. Tre giorni intensi, dedicati al mondo della bicicletta a 360 gradi. Dal primo al 3 maggio. Info a questo LINK 

Resterà aperta sino al 1° maggio la mostra di Antonio Martini, l’artista lagunare che dipinge impugnando i pennelli con le dita dei piedi. L’esposizione dell’artista si potrà ammirare ad Orbetello al bar all’aperto “Le Granatine” (P.zza Cortesini).

Scansano: Sabato 2 maggio p.v., alle ore 21.15, al Teatro Castagnoli di Scansano verrà inscenata la rappresentazione “Norma” dell’Associazione Teatrale Arts & Crafts di Grosseto, nell’ambito della rassegna teatrale a cura di Fondazione Toscana Spettacolo.

La rassegna di eventi proseguirà domenica 3 maggio p.v., ore 11.00, con il tradizionale appuntamento a Murci, strada della Dogana, per ricordare, alla presenza delle istituzioni che interverranno, il Tenente Gino ed il suo attendente Giovanni, nel luogo dove furono uccisi dai fascisti. Info a questo LINK

Sorano: Passeggiata digitale nell’antico insediamento di Vitozza, con appuntamento per domenica 3 maggio alle ore 15.00 in piazza della Repubblica. Vitozza è uno degli insediamenti rupestri più grandi del centro Italia, a pochi chilometri da Sorano, nella zona del tufo, questo insediamento si è sviluppato ed è stato abitato nell’arco dei secoli: case scavate nella roccia, colombari di epoca romana, fortificazioni medievali e edifici religiosi sono i magnifici segni di un importante passato. L’evento gratuito sarà aperto a tutti Info a questo LINK

Castiglione della Pescaia: venerdì 1 maggio con il raduno su due ruote Bicincittà, promosso ed organizzato da Uisp Grosseto in collaborazione con il Comune di Castiglione della Pescaia ormai alla 14esima edizione Sempre il 1 maggio, si svolgeranno le competizioni di tennis e golf del Punta Ala Sport Festival con inizio alle ore 9.00 presso gli impianti sportivi di Punta Ala e la visita gratuita alla Diaccia Botrona con ritrovo in piazza Garibaldi a Castiglione della Pescaia alle ore 9.00 (info. 0564 933678).

A seguire, sabato 2 maggio, nella frazione di Punta Ala continua il tennis con il Punta Ala Sport Festival e a Castiglione della Pescaia, alle ore 17.00 sarà possibile partecipare alla visita guidata gratuita del centro storico del paese (ritrovo p.zza Garibaldi – info 0564 933678) per concludere la giornata a Punta Ala con una suggestiva escursione naturalistica di Nordic Walking in notturna (partenza alle ore 19.30 presso l’ufficio Iat di Punta Ala).

Domenica 3 maggio sarà all’insegna dello sport con la 3° edizione della gara podistica di 7 km “Scalata di Vetulonia” con ritrovo e iscrizioni in loc. Bozzone alle ore 9.00. A Castiglione della Pescaia, per tutti gli appassionati di pesca, sempre alle ore 9.00 sulla darsena del porto, si svolgerà il Campionato provinciale canna da riva. Alle ore 15.30 l’appuntamento si sposta al piazzale Marystella sul lungomare di via Roma con la presentazione del libro fotografico di Francesca Landi “Giornate Europee dello Sport 2014” condotta dalla giornalista Francesca Ciardiello (Tv9) con la partecipazione di Maria Carla Fruttero e del sindaco Giancarlo Farnetani. La giornata si conclude alle ore 17, con la visita guidata gratuita della necropoli etrusca di Vetulonia (ritrovo in piazza Vetluna alle ore 17.00).

Manciano: Via all’edizione 2015 di Vivamus. Domani 1 maggio inizia la prima tappa dell’evento di promozione territoriale enogastronomico e folkloristico più atteso dell’anno, organizzato dall’assessorato al Turismo del Comune di Manciano in collaborazione con le pro loco delle frazioni. Il percorso di Vivamus si articolerà in sette giornate alla scoperta delle tradizioni enogastronomiche e popolari maremmane.

A Montemerano sabato 2 maggio, alle 18, presso la biblioteca comunale di storia dell’arte si terrà il secondo appuntamento del ciclo dedicato al rapporto tra il cinema-biografia e l’arte, curato da Stefanella Ughi con la collaborazione di Marilena Pasquali. Andrà in onda la storia di Andrej Rublëv, film di culto realizzato nel 1966 dal grande regista russo Andrej Tarkowskij.

Magliano in Toscana: “I Madrigalisti di Magliano” parteciperanno con un concerto itinerante ai festeggiamenti popolari in onore della S.S. Annunziata: sabato, 02 maggio, ore 18,00 Partenza da piazza G. Marconi e conclusione nelle pieve di san Martino.

Le invasioni digitali faranno tappa, venerdì primo maggio, sul territorio del Comune di Magliano. In particolare, il ritrovo della grande iniziativa mediatica, che ha cominciato ad assumere rilevanza nazionale ed internazionale grazie ad alcuni siti web ad essa dedicati, sarà a San Bruzio alle ore 11 da dove si articolerà un corteo che percorrerà le gesta dell’antico ordine religioso dei Templari. Info a questo LINK

Pitigliano:  La Via (progetto di Arti visive e letterarie) riprende il suo corso negli ex granai della Fortezza Orsini (sale del Sangallo) nell’etrusca Pitigliano sino al 5 maggio 2015 (orario visite: 10/13 e 17-19). L’iniziativa, realizzata dalla Webgalleria d’arte Anforah, in collaborazione con l’associazione culturale Arcadia, è la tappa di un percorso espositivo, attivo dal 2007, di opere visive e letterarie d’artista.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.