Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ruba un computer sul treno e alla stazione tenta la fuga. Arrestato

Più informazioni su

ORBETELLO – Ha approfittato della distrazione del proprietario per sottrarre un computer portatile. Un uomo di 30 anni è stato arrestato dopo che ieri aveva commesso un furto sul treno che da Grosseto lo portava verso Monte Argentario.

L’uomo, un tunisino residente a Grosseto, stava andando a trovare la fidanzata a Porto Santo Stefano quando ha visto l’occasione a portata di mano. Senonché un’altra passeggera lo ha visto ed ha avvertito il capotreno che a sua volta ha chiamato i carabinieri.

Sul treno c’erano due poliziotti in borghese e liberi dal servizio. Quando il treno si è fermato ad Albinia, l’uomo, vistosi braccato, è sceso e ha tentato la fuga, ma ad attenderlo c’era la pattuglia del Norm che assieme ai poliziotti lo ha bloccato. Cosa che non è stata semplice visto che ha opposto resistenza e ha tentato in tutti i modi di fuggire e divincolarsi.

Anche una volta arrivato in caserma ha opposto resistenza alla perquisizione. Il tunisino, che ha a carico diversi precedenti per furto, è stato arrestato ed è in corso in questo momento il processo per direttissima.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.