Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Serie D: il Gavorrano riceve il Ponsacco e cerca la salvezza anticipata

Più informazioni su

GAVORRANO – «Il messaggio deve essere chiaro. Tutti concentrati e pronti a dare il massimo in campo», con queste parole il Presidente del Gavorrano Paolo Balloni, sprona la squadra per giocare al meglio la sfida decisiva con il Ponsacco. Dal risultato finale della gara potrebbe dipendere la salvezza anticipata della formazione maremmana, che ha bisogno di un punto per avere la certezza quasi matematica della permanenza in serie D anche per la prossima stagione: «Ci attende un’altra partita salvezza – prosegue il presidente dei rossoblù -. Non ci possiamo permettere di fare errori. Non voglio arrivare all’ultima giornata con l’assillo di essere obbligati a fare risultato ad ogni costo. La squadra ha le potenzialità per poterlo fare prima».

Mister Nofri dovrà fare a meno di Sciannamè, che rientrato solo la scorsa settimana a tempo pieno, dopo l’infortunio che lo aveva tenuto lontano per diverso tempo dalla squadra, sarà di nuovo fermo per scontare un turno di squalifica. Il resto della rosa è a disposizione del tecnico perugino che aggiunge: «Servono punti. Mi auguro che sia la volta buona. Dobbiamo fare risultato, che sia una vittoria o un pareggio. Dovremo essere bravi allo stesso tempo. Incontriamo ancora una volta una squadra forte, che è terza in classifica, con un potenziale offensivo che è il terzo in campionato e che ha realizzato la bellezza di quarantanove goal. C’è da stare attenti. Bisognerà lavorare molto e bene. Dovremo fare arrivare pochi palloni ai loro attaccanti. Sono molto forti a sfruttare tutte le occasioni».

Questi i convocati da mister Federico Nofri per la gara Gavorrano – Ponsacco delle ore 15,00 al Malservisi-Matteini: Abibi, Musetti, Aiazzi, Adamo, Giordano, Silvestri G. Capone,Ferreira Procacci Balestracci, Ropolo, Costanzo, Silvestri R, Conti

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.