Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Festival del camminare: escursioni alla scoperta di Giglio e Giannutri

Più informazioni su

GROSSETO – La Coop.va Le Orme invita tutti all’edizione 2015 del Festival del Camminare promosso dal Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano. Un’opportunità per andare alla scoperta di due delle isole più belle del mare toscano: Giglio e Giannutri. Una esperta Guida Parco vi accompagnerà, tra profumi e colori mediterranei, alla scoperta della natura e della storia di queste piccole perle del Tirreno.

DOMENICA 26 APRILE 2015
Giannutri – L’Isola dei Domizi Enobarbi
Escursione nella parte centrale dell’isola raggiungendo piccole e suggestive insenature calcaree dove il mare assume una eccezionale trasparenza e magnifici colori. Particolare attenzione sarà dedicata ai resti dell’antica Villa Romana appartenuta alla famiglia dei Domizi Enobarbi, e alle strutture portuali pertinenti la stessa Villa.Al momento della stesura del presente programma è possibile effettuare la visita del monumento solo nell’area delle pertinenze esterne.
Difficoltà: facile
Durata: 6 ore
Ritrovo: Porto S. Stefano imbarco traghetti Maregiglio ore 9.30 (muniti di biglietto)
Quota di partecipazione : € 8,00 a persona
Biglietto traghetto e pranzo al sacco a carico dei partecipanti.
L’escursione verrà effettuata al raggiungimento di un minimo di 10 partecipanti.

SABATO 02 MAGGIO 2015
Giannutri – L’Isola dei Gabbiani
Escursione nella vegetazione tipica dell’Isola caratterizzata soprattutto da euforbie arboree e piante arbustive di macchia mediterranea dove nidificano ogni anno moltissime coppie di gabbiano reale. Muniti di binocolo andremo alla ricerca degli uccelli marini che frequentano l’Isola per comprendere al meglio l’importanza delle aree marine protette per la conservazione dell’avifauna.
Difficoltà: facile
Durata: 6 ore
Ritrovo: Porto S. Stefano imbarco traghetti Maregiglio ore 9.30 (muniti di biglietto)
Quota di partecipazione : € 8,00 a persona
Biglietto traghetto e pranzo al sacco a carico dei partecipanti.
L’escursione verrà effettuata al raggiungimento di un minimo di 10 partecipanti.

SABATO 2 MAGGIO 2015
Giglio – Rocce e minerali come risorsa economica dall’antichità all’epoca moderna
Alla scoperta delle antiche miniere di pirite e dei resti ancora visibili dell’antica funivia che veniva utilizzata per il trasporto dei materiali estratti alle navi da carico. Percorreremo un itinerario particolarmente spettacolare da un punto di vista paesaggistico che ci condurrà fino al Faraglione da dove potremo godere di una vista panoramica sulle Isole dell’Arcipelago Toscano. Completerà la visita una breve trekking fino a Cala dell’Allume.
Difficoltà: media
Durata: 6 ore
Ritrovo: capolinea bus a Campese (Isola del Giglio) ore 10.00
Quota di partecipazione : € 8,00 a persona
Biglietto traghetto e pranzo al sacco a carico dei partecipanti.
L’escursione verrà effettuata al raggiungimento di un minimo di 10 partecipanti.

DOMENICA 03 MAGGIO 2015
Giglio – Dal mare alle vette più alte dell’Isola percorrendo antiche mulattiere
Da Giglio Porto percorreremo la principale mulattiera fino a Giglio Castello, itinerario molto panoramico e molto interessante da un punto di vista botanico. Arrivati al Castello visita dell’antico borgo medioevale caratterizzato da una bella cinta muraria, da stretti vicoli e dalla Rocca militare, annoverato tra i Borghi più belli d’Italia. Dopo la visita saliremo sulla dorsale centrale fino ai punti più alti dell’Isola da dove si gode di una vista a 360° sulle altre isole dell’Arcipelago, sulla Costa d’Argento e sulla Maremma. Proseguimento del trekking verso la spiaggia delle Cannelle percorrendo l’omonimo sentiero ricco di profumi di piante tipiche della macchia mediterranea.
Difficoltà: media a tratti impegnativa
Durata: 7 ore
Ritrovo: Giglio Porto imbarco traghetti ore 10.00
Quota di partecipazione : € 8,00 a persona
Biglietto traghetto e pranzo al sacco a carico dei partecipanti.
L’escursione verrà effettuata al raggiungimento di un minimo di 10 partecipanti.

SABATO 09 MAGGIO 2015
Giannutri – L’Isola dei Gabbiani
Escursione nella vegetazione tipica dell’Isola caratterizzata soprattutto da euforbie arboree e piante arbustive di macchia mediterranea dove nidificano ogni anno moltissime coppie di gabbiano reale. Muniti di binocolo andremo alla ricerca degli uccelli marini che frequentano l’Isola per comprendere al meglio l’importanza delle aree marine protette per la conservazione dell’avifauna.
Difficoltà: facile
Durata: 6 ore
Quota di partecipazione : € 8,00 a persona
Biglietto traghetto e pranzo al sacco a carico dei partecipanti.
L’escursione verrà effettuata al raggiungimento di un minimo di 10 partecipanti.

DOMENICA 10 MAGGIO 2015
Giglio – La costa orientale dell’Isola: scogliere di granito e piccole calette sabbiose
Una passeggiata da Giglio Porto fino alla spiaggia delle Cannelle per poi proseguire tra vegetazione mediterranea fino alla più selvaggia e meno accessibile spiaggia delle Caldane. Lungo il percorso è possibile ammirare antiche cave di granito, un tempo importante risorsa economica per gli abitanti dell’isola.
Rientro al Porto per una visita dell’abitato dove si possono ancora scorgere tracce dell’antico insediamento romano e delle vasche per l’allevamento del pesce.
Difficoltà: facile
Durata: 6 ore
Ritrovo: Giglio Porto imbarco traghetti ore 10.00
Quota di partecipazione : € 8,,00 a persona
Biglietto traghetto e pranzo al sacco a carico dei partecipanti.
L’escursione verrà effettuata al raggiungimento di un minimo di 10 partecipanti.

Prenotazione obbligatoria con una delle seguenti modalità:
-entro le 13 dal lunedì al venerdì telefonando allo 0564 416276 o tramite email all’ indirizzo info@leorme.com
-tutti i giorni al 328 4120972 (guida Cristina)

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.