Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Football Americano: Condor implacabili nell’under 17, volano alle finali

GROSSETO – Ancora soddisfazioni per i Condor Grosseto e per le Olimpia cheerleader. I Condor conquistano altre tre vittorie, in quel di Ferrara, con le quali si aggiudicano anche quest’ultimo bowl del campionato italiano di football americano under17. I biancorossi hanno avuto la meglio su squadre storiche come Doves Bologna (battuti per 18-7), Aquile Ferrara (battute per 18-0) e Vipers Modena (battuti per 38-0). Primato, quindi, nel girone sud e primato anche statisticamente parlando sull’altro girone con una perfect season da 1000 millesimi che permetterà ai grossetani di presentasi alle finali di Grosseto come testa di serie.

«Essere i numeri uno – spiegano gli allenatori Rossi e Pastorelli – è davvero una grande soddisfazione. Questo gruppo è fantastico sia per qualità tecniche sia per dedizione. Aggiungere un sesto titolo Italiano premierebbe tutta la società per la passione dedicata e i sacrifici: perciò perché non sognare?!»

Bene anche le Cheerleader Grosseto Olimpia Condor, nella seconda giornata del campionato italiano che si è svolta a Cervia. Le mini cheerleader, categoria under7, hanno conquistano il gradino più alto del podio. Anche le ragazze della squadra cheerleading All girls junior hanno conquistato il terzo posto alla fine di una prova molto corretta, dietro a due squadre che possono essere considerate professionistiche. La squadra under15, invece, è arrivata al quarto posto dimostrando una maggiore pulizia negli esercizi di acrobazia e ginnastica. Infine la squadra under10 ha raggiunto soltanto l’ottavo posto, pagando qualche distrazione di troppo.

«Nel complesso tutte e quattro le squadre hanno fatto vedere passi avanti – ha spiegato Maira Ottobri, capo allenatore e responsabile del settore cheerleading della Polisportiva Condor – negli esercizi di acrobatica e un miglioramento di coordinazione ed equilibrio. Le atlete sono in crescita e daranno il meglio nel prossimo appuntamento a Porto San Giorgio, il 23 e 24 maggio».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.