Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Arrivati dalla Sicilia i piloni del ponte Radicata: tra un mese sarà riaperta la strada

Più informazioni su

di Sabino Zuppa

ORBETELLO – E’ arrivata a destinazione questa mattina la struttura portante in ferro del ponte della Radicata a Polverosa, partita dalla Sicilia qualche giorno fa ed annunciata in arrivo per il termine dei lavori. Gli operai della ditta Tecnoedil di Caltanisetta, quella che si era rivelata vincitrice dell’appalto, hanno subito cominciato le operazioni di assemblaggio per permettere quanto prima la fine delle operazioni e con essi il termine dei disagi per la popolazione residente nella zona del Priorato ed del Piano Grande. Dal lontano 12 novembre 2012, infatti, in molti sono ancora costretti a fare un giro ben più lungo per raggiungere Albinia o altre destinazioni che saranno presto più alla portata dopo che il ponte tornerà ad essere operativo.

 

Il trasporto eccezionale, partito dalla Sicilia, ha fatto arrivare in Maremma cinque assi portanti in ferro della lunghezza, ognuno, di una diecina di metri circa i quali verranno appoggiati sulle due sponde dove sono già stati preparati gli incassi in cemento armato in modo da consentire il proseguo dei lavori con l’apposizione di altro cemento ed asfalto per creare la carreggiata. Probabilmente ci vorrà ancora un mese di lavori e poi la struttura dovrebbe lasciare dietro di sé la sua lunga e travagliata storia per tornare ad essere un servizio importante per quella parte della popolazione che abita ai piedi delle colline della Parrina.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.