Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vela: Yccs vince il primo appuntamento italiano del 2K team racing

Più informazioni su

SCARLINO – Un finale con vento sostenuto da grecale, dopo due giornate di vento medio-leggero allo Scarlino Team Race, che ha visto la partecipazione di 7 equipaggi, in rappresentanza di 3 nazioni. Al termine dei due Round Robin la classifica questa mattina vedeva al comando Rome Racing Team su YCCS, mentre gli olandesi di DMTRA al 3° posto. La disputa delle  finali per assegnare il primo posto ha dato del filo da torcere agli Umpire, impegnatissimi nel seguire le straordinarie evoluzioni dei regatanti.

Vittoria per 3-1 per il team YCCS, che schierava al timone dei due equipaggi il romano Antonio Sodo Migliori e il ravennate Jacopo Pasini. Saverio Ramirez e Edoardo Mancinelli Scotti del Rome Racing Team hanno dovuto cedere il primo posto, riportando una sola vittoria nelle finali, che non è stata sufficiente per consolidare la posizione acquisita al termine dei due Round Robin. Avvincenti le quattro regate di finale, con numerose chiamate e rocambolesche manovre.

YCCS si riconferma una squadra affiatata e allenata per questa divertente disciplina. Terzo posto per gli olandesi di DMTRA, quarto team Banana e quinto CNVA. Il Comitato di Regata è presieduto da Carlo Giuliano Tosi, mentre il Chief Umpire è il tedesco Martin Clasen. Soddisfazione per questo esordio del Club Nautico Scarlino nel novero del 2K espressa dal Presidente della ‘2K Team Racing International Association’, Filippo Maria Molinari. L’evento era organizzato dal Club Nautico Scarlino con la collaborazione di Millenium Sails, e il supporto tecnico di Marina di Scarlino e Scarlino Yacht Service.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.