Anche a Grosseto Agende Rosse si mobilita per ricostruire la casa di Paolo Borsellino

GROSSETO – Un fiore per un mattone. Si intitola così l’iniziativa sostenuta dal Movimento Agende Rosse per ricostruire la casa di Paolo Borsellino. E’ il sogno di Salvatore Borsellino. Un sogno che pare sempre più avverarsi: la casa di Paolo, nella quale il fratello ha messo tutto se stesso, è in ristrutturazione grazie anche a tutti coloro che stanno dando il loro contributo. Per essere però completata manca ancora tanto.

«Abbiamo pensato quindi di dedicare il 19 aprile ad una raccolta fondi per fare in modo che quel sogno, possa davvero diventare reale – afferma il movimento -. In tutte le piazze d’Italia le Agende Rosse allestiranno dei gazebo con i fiori. L’offerta, a partire da un minimo che servirà a coprire il costo della pianta stessa, sarà libera, e tutto il ricavato andrà per la casa di Paolo che lungi dall’essere un museo o un luogo di statica memoria, diventerà un’opportunità di riscatto sociale per i giovani palermitani e non solo. Sarà un centro di aggregazione nel quale sviluppare vari progetti».

Per costruire la casa di Paolo, ci sono due possibilità, o una donazione fatta tramite l’IBAN intestato alla ASSOCIAZIONE LE AGENDE ROSSE, IBAN IT19D0335901600100000116925 specificando DONAZIONE PER LA CASA DI PAOLO o una donazione tramite PAYPAL accedendo al sito WWW.19LUGLIO1992.COM ed utilizzando l’apposito banner in altro a sinistra nella home-page.

«Noi del Movimento Agende Rosse – Gruppo Peppino Impastato di Grosseto saremo a Marina di Grosseto in Via Cadorna 2 (lungomare) alla MAREMMA ANTIQUARIA dalle 10 alle 20 di domenica 19 aprile».

Contatti: Email: agenderosse.grosseto@tiscali.it

Facebook: www.facebook.com/groups/agenderossegrosseto/

Commenti